dove vedere Brighton-Liverpool Tv streaming
(Photo by GEOFF CADDICK/AFP via Getty Images)

«Il Liverpool può confermare che New Balance continuerà a essere fornitore ufficiale delle divise da gioco del club fino al 31 luglio 2020». Con questa nota il club inglese ha confermato il prolungamento dell’accordo con il brand americano per un paio di mesi, fino al termine del campionato.

«È stato deciso di comune accordo con New Balance, il club e il nuovo fornitore di divise da gioco Nike, che l’accordo, che doveva concludersi il 31 maggio 2020, sarà esteso a causa della sospensione della Premier League a seguito dell’emergenza COVID-19».

«Il mandato della Nike come fornitore ufficiale delle divise da gioco per il club – conclude il comunicato –, che equipaggerà le squadre maschili, femminili e del settore giovanile, nonché il personale tecnico e la Fondazione FC Liverpool, inizierà il 1° agosto 2020».

Come noto, il Liverpool ha siglato un accordo con Nike per il cambio di partner tecnico a partire dalla stagione 2020/21. Secondo le indiscrezioni, Nike dovrebbe versare ai Reds una cifra intorno ai 30 milioni di sterline a stagione più il 20% del ricavato dalle vendite nette di tutti i prodotti su licenza, (il 5% sulle scarpe).

Inoltre, saranno diversi i bonus per le vittorie: tra gli altri, 4 milioni di sterline per la Champions League, 2 milioni di sterline per il raggiungimento della finale e 2 milioni per la vittoria della Premier League. Secondo le stime, il Liverpool potrebbe così incassare circa 70 milioni di sterline a stagione.