nuovo stadio Milano Sala
Giuseppe Sala, sindaco di Milano (Foto: Stefano Colarieti / Insidefoto)

Mossa anti-movida del sindaco di Milano Beppe Sala. Da domani infatti sarà vietata la vendita di alcool e bibite da asporto, con i locali che potranno venderli solo ai tavoli. Inoltre, al termine di un incontro in prefettura con il prefetto Renato Saccone, il primo cittadino milanese ha annunciato che saranno rafforzati i presìdi delle Forze dell’Ordine sul territorio.

“Si potr à stare seduti ai tavolini, ma i locali non potranno vendere per l’asporto e il divieto vale anche per i negozietti di prossimità per evitare che uno prenda la birra e la consumi in strada”, ha specificato Sala.

La norma sarà in funzione a partire da domani sera dopo un’ordinanza del sindaco. Non ci saranno quindi chiusure anticipate o modifiche agli orari di apertura e chiusura dei bar: “Non poniamo limiti temporali alla chiusura dei locali – ha detto Sala -. Ci abbiamo pensato ma non ne vale la pena per non penalizzare i servizi commerciali e perché magari la situazione così può anche peggiorare”. La sanzione per chi non rispetterà le regole rimane quella attuale sul divieto di assembramento.