(Photo by Lars Baron/Bongarts/Getty Images)

Il Governo sarebbe pronto a riaprire alle scommesse in relazione alle misure per sostenere lo sport. Stando a quanto riportato dall’Agimeg, sarebbe al vaglio un prelievo dell’1% sulle scommesse sportive, tema già ampiamente dibattuti nelle scorse settimane.

L’idea del prelievo sulle scommesse sportive era infatti già finito sul tavolo del Governo a fine marzo, ma si era deciso di accantonare la proposta. Durante la discussione del DL Cura Italia alla Camera era stato respinto, sempre sul tema, l’Ordine del giorno di Alberto Ribolla (Lega).

Questo impegnava il Governo, tra le altre cose, «a prevedere un apposito Fondo salva calcio a sostegno del calcio nazionale professionistico e dilettantistico, ove far confluire la quota dell’1% sul totale della raccolta da scommesse relative a eventi sportivi di ogni genere, anche in formato virtuale, effettuate in qualsiasi modo e su qualsiasi mezzo, sia online, sia tramite canali tradizionali».

Anche Gabriele Gravina – presidente della Federcalcio – aveva sostenuto l’idea del prelievo sulle scommesse. Nel pacchetto sono state inserite inoltre misure quali un aumento del fondo per i collaboratori sportivi, la cassa integrazione per i dipendenti sotto ai 50mila euro e la creazione di un Nuovo Totocalcio.

7 COMMENTI

  1. Il Movimento 5 Stelle prima fa la crociata morale contro le scommesse sportive, poi ne aumenta le tasse. Questa è la loro filosofia di vita: massacrare prima moralmente e poi con le tasse chi lavora, chi produce, chi crea ricchezza. Questa è la filosofia del Movimento 5 Stelle: massacrare chi lavora.

  2. Il gioco deve essere abolito….ladri maledetti rovina famiglie ….già sono in difficoltà…con questo moriranno tutti per cercare di vincere qualcosa ….ma non ci arrivate stupidi ignoranti

  3. Cominciamo ad eliminare totalmente gli alcolici che fanno danni gravissimi(incidenti stradali,violenze,degrado sociale,malattie)Chiaramente e’una provocazione …tutto puo’ essere piacevole se fatto con giudizio e nella giusta misura: un buon bicchiere di vino,o una scommessa…La liberta’ e’ il bene piu’ grande e non si puo’ limitare perche’ qualche stupido non sa apprezzarla e ne fa abuso rovinandosi…Meditate gente meditate…

  4. Aprite le scommesse porco Dio e non romperle più il cazzo.C’è anche della gente che ha vinto e non ha preso ancora un soldo.Fate lavorare gli operai sempre in gruppo e non fanno entrare nemmeno uno alla volta per scommettere.Ma di che stanno parlando quando fanno decreti ?