Dove vedere Diretta Gol Bundesliga in Tv e streaming
Il pallone della Bundesliga (foto Imago Images)

Un caso di positività al coronavirus, e l’Aue Erzgebirge, squadra della seconda divisione tedesca, manda tutti in quarantena, ma inizialmente solo fino a giovedì. Lo ha annunciato lo stesso club della Sassonia con una decisione che arriva mentre in Germania si attende la scelta della Cancelliera Merkel sulla ripartenza del calcio e si discute su cosa fare in caso di nuovi contagi.

A essere positivo è un membro dello staff, e di qui lo stop a squadra, tecnici e tutto il resto della società. “Decidendo di mettere squadra e staff in quarantena domiciliare, l’FC Aue Erzgebirge sta rafforzando le misure precauzionali, che vengono condotte in stretta consultazione con il medico della squadra. La società è in stretto contatto con l’autorità sanitaria e li ha informati in modo esauriente sul caso. La quarantena domiciliare è inizialmente valida fino al prossimo giovedì”.

La squadra rimarrà quindi in autoisolamento a casa fino a giovedì: il 7 maggio, spiega infatti il club, saranno svolti ulteriori test per l’eventuale contagio da coronavirus per tutti i giocatori e lo staff della società.