FIFA annulla eNations StayAndPlay Cup
(Photo by Claudio Villa/Getty Images)

E’ stata annullata per problematiche di natura tecnica e organizzativa, legate alla diffusione del COVID-19, la eNations StayAndPlay Cup, il torneo virtuale promosso dalla FIFA con l’obiettivo di ribadire l’impegno del calcio mondiale nella condivisione di messaggi positivi in questo difficile momento.

Il format prevedeva la partecipazione di un ePlayer professionista e di un calciatore delle rispettive Nazionali. Per l’Italia avrebbe partecipato la coppia formata dal difensore del Milan e della Nazionale Alessio Romagnoli e da Raffaele ‘Er_caccia98’ Cacciapuoti, ePlayer professionista del Monza e vincitore per la piattaforma Playstation del torneo TIMVISION FIFA20 online organizzato dalla FIGC nei giorni scorsi.

Gli Azzurri erano inseriti in un girone con Spagna, Portogallo e Malta: quella spagnola era l’unica squadra senza un calciatore, avendo schierato con l’ePlayer Jaime ‘Gravesen’ Álvarez la celebrity DjMariio, youtuber sugli esport con 5,5 milioni di follower – sul quale Adriano Galliani ha sollevato una polemica –.

Per il Portogallo erano in gioco Diogo Mendes e Diogo Jota, attaccante del Wolverhampton e 2 presenze con la Selecao, per Malta Christian Spiteri e Dunstan Vella, centrocampista dell’Hibernians e 7 caps con la Nazionale.

Le partite della “eNations StayAndPlay Cup”, in programma su Playstation con FIFA (EA Sport) da oggi fino a sabato 25 aprile, saranno riprogrammate prossimamente: la FIGC auspica che al torneo possano prendere parte coppie formate da un ePlayer e da un calciatore della Nazionale A per ristabilire il messaggio originale della competizione.