Milan prestito Rebic
Ante Rebic (Photo Giuliano Marchisciano / Insidefoto)

In attesa di capire quando e se la stagione attuale potrà arrivare a conclusione, non mancano le anticipazioni interessanti in merito all’annata 2020-2021, che potrebbe segnare un nuovo inizio in casa Milan. Pur non avendo ancora la certezza di un’eventuale partecipazione del club alle Coppe europee, negli ultimi tempi sono salite le quotazioni di Ralf Rangnick, candidato numero uno per sedere sulla panchina del Milan in sostituzione di Stefano Pioli. Il tedesco potrebbe essere la persona adatta a portare avanti un progetto che porterebbe a un’ulteriori ringiovanimento della rosa, anche se aumenterebbe le possibilità di una partenza di Zlatan Ibrahimovic, che aveva saputo trascinare la sua squadra sin dal suo ritorno a gennaio.

Ma quale sarà la divisa che indosseranno Romagnoli e compagni? A darci interessanti particolari su un tema che spesso catalizza l’interesse degli appassionati indipendentemente dai colori del tifo è il sito FootyHeadlines.com, ormai da tempo un punto di riferimento nel settore.

Milan, ecco come dovrebbe essere la maglia 2020-2021

Le immagini diffuse dalla testata mostrano una casacca che vorrebbe rendere omaggio alla città di Milano. Le tradizionali strisce rossonere non mancheranno, ma con la presenza di una trama con disegni ottagonali che ricorda il pavimento del Duomo.

Altre novità coinvolgerebbero le maniche, non più a strisce, ma completamente nere. L’idea portata avanti dallo sponsor tecnico Puma potrà essere apprezzata soprattutto in un periodo delicato come quello che stiamo vivendo anche per il capoluogo lombardo, una delle città più colpite dall’emergenza Coronavirus.