(foto Rcs)

Nel mese di marzo, “drammatico e difficile per l’Italia”, il Gruppo Cairo / Rcs “ha mantenuto accesa tutta l’offerta informativa venendo incontro al crescente bisogno del pubblico di essere informato”. A sottolinearlo è una nota del gruppo, in cui si segnala che “i programmi di La7, le edizioni quotidiane del Corriere della Sera e della Gazzetta dello Sport, i periodici Cairo Editore / Rcs e le piattaforme web e social” svolgono “un ruolo centrale nell’informazione e nel racconto di questo difficile momento, mettendo al centro la propria vocazione di servizio pubblico, imparziale e puntuale. Risultati ottenuti grazie anche all’impegno e alla professionalità di tutte le persone che garantiscono la continuità della missione informativa”.

Marzo vede La7 (mese auditel 01- 31) “realizzare ascolti eccellenti in tutte le sue fasce. Nel totale giornata (7:00/2:00) – si legge nella nota – fa segnare infatti una share media del 4% (3,97%) posizionandosi al sesto posto assoluto davanti a Retequattro, ferma al 3,84% e un ascolto medio di quasi 700mila spettatori (677.932) – il record assoluto nell’ascolto medio di giornata – pari a +44% rispetto ad un anno fa. In prime time (20:30/22:30) La7 realizza il 5,60% di share media, posizionandosi al 5° posto assoluto davanti a Rai3 (4,80%) e Retequattro (4,93%), e un ascolto medio di quasi 1,7 milioni di spettatori (1.678.985) (+39%). Sempre bene la fascia del mattino (dalle 07:00 alle 12:00) con il quarto posto assoluto 4,46% davanti a Rai2 (2,74%), Italia1 (2,26%) e Retequattro (2%), e un ascolto medio pari a 388.723 (+51%). Nel corso del mese il canale ha contattato nel complesso 42,5 milioni di italiani (+15%)”.

“Eccellenti risultati”, rivendica ancora il Gruppo Cairo-Rcs, “anche per le piattaforme web del Corriere della Sera e della Gazzetta dello Sport che si confermano leader assoluti di segmento. Ecco i dati: Corriere.it nel giorno medio nel mese di marzo 7.449.603 utenti unici, +213%; Corriere.it settimana media a marzo 22.975.803 utenti unici, +140%; Gazzetta.it nel giorno medio 2.349.122 utenti unici, +26%; Gazzetta.it settimana media 7.474.577 utenti unici, +36%”. “Ottimi risultati – conclude la nota – anche per i periodici Cairo Editore e Rcs che con tutte le 40 testate settimanali, quindicinali e mensili, hanno assicurato la presenza dei propri giornali alla scadenza prevista, senza saltare alcun numero, garantendo un servizio puntuale ai propri lettori e a tutte le edicole italiane”.