MotoGp cancellati Gp Silverstone Philip Island
Piloti MotoGp in pista. (Photo by JOSE JORDAN / AFP) (Photo by JOSE JORDAN/AFP via Getty Images)

Il Gran Premio d’Italia e quello di Catalogna, in programma rispettivamente all’Autodromo del Mugello (29-31 maggio) e al circuito di Barcellona (5-7 giugno), sono stati rinviati a causa della pandemia di Covid-19.

“Dato che la situazione rimane in uno stato di costante evoluzione – si legge in una nota della MotoGp – nuove date per questi Gran Premi, così come quelli di Francia e Spagna recentemente posticipati, non possono essere confermate fino a quando non sarà più chiaro quando sarà possibile organizzare gli eventi. Un calendario rivisto verrà pubblicato non appena disponibile”, conclude il comunicato della MotoGp.

Finora, la MotoGp aveva già visto i rinvii delle gare in Qatar (dove tuttavia Moto2 e Moto3 avevano corso, a differenza della classe regina), a Jerez e a Le Mans.

Al momento attuale, la prima gara non rinviata in calendario è quella del 21 giugno prossimo, al Sachsenring in Germania: tuttavia, anche il Gran Premio tedesco è a forte rischio rinvio per l’emergenza sanitaria.