rinnovo Bayern Monaco Flick
Hans-Dieter Flick, allenatore del Bayern Monaco (Photo by Alexander Hassenstein/Bongarts/Getty Images)

rinnovo Bayern Monaco Flick. Mentre non ci sono ancora certezze sulla possibile ripresa della stagione, il Bayern Monaco si distingue anche in questo frangente così difficile nella capacità di programmare il futuro. Il club bavarese ha infatti annunciato di avere prolungato fino al 2023 il contratto del suo allenatore Hansi Flick, assunto a titolo provvisorio a novembre dopo il licenziamento di Niko Kovac.

“Il Bayern è molto soddisfatto del lavoro di Hansi Flick – ha dichiarato il presidente del club Karl-Heinz Rummenigge – La squadra con lui è cresciuta bene, gioca un calcio piacevole e questo si riflette nei risultati”.

Una scelta che appare quindi naturale in virtù del percorso fatto dall’arrivo del tecncio sulla panchina dei bavaresi. “Siamo l’unica squadra tedesca ancora presente in tutte e tre le competizioni” – ha aggiunto Rummenigge.

Il Bayern, dopo 25 giornate, è infatti al momento in vetta alla classifica in Bundesliga, è qualificato per le semifinali di Coppa e in ottima posizione per raggiungere i quarti di Champions League dopo la vittoria 3-0 sul campo del Chelsea nella partita d’andata. Flick, 55 anni, aveva dalla sua il vantaggio di conoscere bene l’ambiente: era infatti l’assistente di Kovac quando ha assunto la guida della squadra, dopo l’esonero del croato. Ex assistente di Joachim Löw in nazionale, non aveva mai gestito una squadra professionistica in prima persona.