Fabio Depaoli (Photo Daniele Buffa / Image / Insidefoto)

La Sampdoria interrompe le informazioni relative alla positività dei suoi giocatori al coronavirus, ma Fabio Depaoli ha voluto comunque dare la comunicazione ai tifosi.

“Ciao amici… Purtroppo sono risultato positivo al COVID-19 – si legge nel post su Instagram del terzino blucerchiato -. Ci tengo a rassicurarvi che sto bene! Questo mostro invisibile ci sta colpendo indistintamente, ma adottando le giuste misure e seguendo la direttiva sanitarie, possiamo vincere la nostra più grande partita e tornare più forti di prima. Un abbraccio a tutte le persone contagiate e un ringraziamento a tutti i medici che ci stanno aiutando. #diamouncalcioalcoronavirus RESTIAMO A CASA!”.

Depaoli è il sesto giocatore sampdoriano ad essere risultato positivo al COVID-19 dopo Gabbiadini, Colley, Ekdal, La Gumina, Thorsby e anche il medico del club Amedeo Baldari.

In mattinata, la Samp aveva comunicato: “L’U.C. Sampdoria comunica che, onde evitare fughe di notizie ed inutili allarmismi, ha scelto di non dare più informazioni sui propri tesserati che, in presenza di lievi sintomi, sono stati sottoposti agli accertamenti previsti in merito al Coronavirus-COVID-19. L’unica notizia importante è che i ragazzi stanno tutti bene e sono nei loro domicili a Genova. In un momento così complicato per il nostro Paese e nel rispetto di chi sta operando in prima linea è doveroso non alimentare ulteriori preoccupazioni per situazioni sotto controllo. Invitiamo gli organi d’informazione a rispettare la nostra scelta”.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here