Fabio Paratici, (Foto Luca Pagliaricci / Insidefoto)
Fabio Paratici, (Foto Luca Pagliaricci / Insidefoto)

Secondo le stime degli analisti di Banca IMI, contenute in un report sul titolo della Juventus pubblicato oggi, la società bianconera dovrebbe chiudere l’esercizio 2019-2020 con un risultato della gestione calciatori (plusvalenze, ricavi da prestiti e altri premi legati ai calciatori ceduti) di circa 150 milioni di euro.

Gli analisti della banca d’investimento del gruppo Intesa Sanpaolo ritengono infatti che entro il 30 giugno prossimo la Juventus possa realizzare altre plusvalenze per circa 65 milioni, che si andranno ad aggiungere ai circa 85 milioni già  contabilizzati nel primo semestre dell’esercizio, portando l’ammontare delle plusvalenze realizzate nell’esercizio a 150 milioni di euro circa.

Nella sessione estiva del calciomercato 2019-2020 il club presieduto da Andrea Agnelli, con l’area tecnica affidata al Chief Football Officer, Fabio Paratici, ha realizzato plusvalenze legate alla cessione di calciatori per 61,94 milioni di euro.

Le operazioni in uscita perfezionate dalla Juventus nella seconda fase della campagna trasferimenti 2019-2020, svoltasi dal 3 gennaio al 31 gennaio 2020, hanno invece generato plusvalenze per 23,5 milioni di euro.

A queste, secondo le stime di Banca IMI, dovrebbero pertanto aggiungersi altri 65 milioni circa di plusvalenze da realizzarsi entro il 30 giugno, in modo da essere contabilizzate nel bilancio 2019-2020.

Nonostante tale risultato atteso dall’attività di player trading, pressoché in linea con quello dell’esercizio 2018-2019 (157,2 milioni di euro) e dell’esercizio 2016-2017 (151,2 milioni di euro), e senza considerare l’impatto su ricavi e costi di un’eventuale annullamento delle competizioni sportive legato all’emergenza coronavirus, Banca IMI ritiene che la Juventus possa chiudere l’esercizio in corso con una perdita netta di 52,3 milioni di euro, a causa degli importanti costi di gestione legati prevalentemente al costo della rosa.

L’IMPATTO DEL CORONAVIRUS SUI RICAVI DELLA JUVENTUS. CLICCA QUI PER LEGGERE L’ANALISI DI BANCA IMI

 

 

 

Se così fosse si tratterebbe del terzo esercizio consecutivo in rosso per il club bianconero, dopo la perdita netta di 39,9 milioni di euro del 2018-2019 e quella di 19,3 milioni di euro dell’esercizio 2017-2018.

8 COMMENTI

  1. Io stimo che debbano fare complessivamente sui 170 mln di plusvalenze, per cui circa 85 da fare entro il 30 Giugno, per ottenere una perdita (lorda) intorno ai 50 mln. In ipotesi di uscita ai quarti.
    E’ leggermente più pessimistico di IMI che però è di parte, essendo quella che cura il titolo Juventus. Ma come si vede non c’è poi una grande distanza.
    Se non altro IMI ha dismesso i grandi ricavi che, secondo il report dello scorso anno, si sarebbero manifestati in tutta la loro magnificenza a partire da quest’anno, ricavi dovuti al sempre meno riscontrabile “effetto Ronaldo”.
    Così come il presunto calo degli ammortamenti e la stabilizzazione del costo del personale.

    • Bello il calcio, ma in questo momento sarebbe bello leggerti su altri argomenti. Anche senza che ti confronti con più o meno acuti lettori, come in passato… Ce n’è bisogno.
      Saluti.

      • @cartiseo.
        Grazie, già dato.
        Forse qualcosa scriverò. Ma le linee guida sono sempre quelle.

        Aspettati una Grecia 2.0. Stavolta anche con l’avallo di norme codificate. L’Eurogruppo ha anticipato 1 mese l’approvazione del MES. Al 16 marzo.
        Forse scriverò qualcosa in proprosito. Specie sugli effetti, perché ristruttureranno debito pubblico a partire dalle emissioni post 2012.

        P.S. Il calcio è interessante sociologicamente. E’ un pesce-pilota.

        • Ciao mincuo, mi associo alla richiesta di Cartesio, ce n’è davvero bisogno…

          un caro saluto.

          p.s. CDC è diventato un sito davvero illeggibile, pagherei perché tu vi tornassi a scrivere di tanto in tanto…

  2. Io faccio questa previsione, che è anche leggermente ottimistica. (Sempre in ipotesi di uscita ai quarti, senza effetti coronavirus, e con plusvalenze per complessivi 165 mln di cui altri 80 da fare entro il 30 Giugno 2020)

    JUVENTUS______________18/19_______19/20p
    Ricavi da gare _________70.653______73.000
    Ricavi TV interni________111.323_____113.000
    Ricavi UEFA_____________95.320_____99.000
    Ricavi commerciali_______152.869____196.000
    Altri ricavi ______________34.105 ____34.000

    Ricavi operativi _________464.270 ___515.000

    Ricavi gest. Calciatori.____157.187___165.000

    Ricavi totali___________ 621.457_____680.000

    Costo personale_______-327.751____-380.000
    Altri C.O.+ a.a.- o.g.c.___ -144.072____-138.000
    Gestione Finanziaria_____-11.569_____-12.000

    Costi operativi ________-483.392____-530.000

    Costi gest. Calciatori_____-15.521_____-25.000
    Ammort.. Calciatori._____-149.441____-175.000

    Costi Totali___ _________-648.354___-730.000

    EBT __________________-26.898___-50.000
    Imposte ______________-12.998___-10.000 (convenzionale)
    Utile netto______________-39.896___-60.000

    JUVE ___________________18/19 _______19/20p
    RICAVI OP / COSTI TOT_____71,61%______70,55%
    C. lav. / R.O. _____________70,60%______73,79%
    C. lav. all. FPF ____________84,77%______92,19%
    MOL OP_________________-19.123_____-15.000
    EBITDA_________________162.995_____151.889
    Player trading ____________7.746______-10.000
    Player + costi g.c.__________-7.775______-35.000
    IND.FIN. netto __________-463.500_____-370.000
    Net debt /EBITDA____________2,84________2,44

  3. Dieci anni fa su CDC ho letto le più belle, colte e argomentate discussioni di sempre. Un saluto al grande @Mincuo all’epoca ero ventenne e non esagero se dico che su molte cose mi hai aperto gli occhi.

    Mi unisco alla richiesta dell’amico @Simulacres anche lui un veterano dei vecchi edificanti lidi, non hai idea di quanto c’è bisogno di leggere qualche tua riflessione e previsione in proposito!

    Batti un colpo! Con affetto

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here