(Photo credit should read JACK TAYLOR/AFP via Getty Images)

La casa di Jorge Mendes in Portogallo è stata perquisita dalle autorità fiscali portoghesi nell’ambito di un’indagine legata ai diritti d’immagine dei calciatori. Mendes è un noto agente di diversi giocatori e allenatori, tra i quali spiccano l’attaccante della Juvenrus Cristiano Ronaldo e il tecnico Josè Mourinho.

La notizia è stata pubblicata dalla rivista portoghese “Sabado”, che ha documentato l’irruzione delle autorità portoghesi in una serie di luoghi collegati a Mendes. Tra questi, sono stati perquisiti gli uffici della sua agenzia (Gestifute) a Porto e Lisbona, così come le sue due residenze a Porto.

Non solo, secondo quanto riportato da “Sabado”, anche diversi club di punta del massimo campionato portoghese sarebbero stati messi nel mirino. Società quali Porto, Benfica, Sporting Lisbona e Braga sarebbero state perquisite dalle autorità in cerca di documenti digitali e cartacei.

Come già anticipato, il focus dell’indagine riguarda i diritti d’immagine dei giocatori. Si sostiene che i diritti economici di alcuni giocatori non siano stati correttamente comunicati alle autorità fiscali, gonfiando i costi per eludere il pagamento del livello adeguato di imposte.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here