Sky Sport ascolti 2019
Il banner di Sky Sport a bordocampo (Foto Andrea Staccioli / Insidefoto)

Abbonati in crescita ma bilancio in rosso per Sky Italia nel 2019. Come riporta Italia Oggi, in un articolo a firma di Claudio Plazzotta, la tv di Comcast in Italia ha chiuso l’anno in perdita nonostante l’aumento del numero degli abbonati.

Nel dettaglio, Sky Italia ha avuto ricavi in crescita del 10% a 3,29 miliardi di euro, ma l’aumento dei costi per quasi 500 milioni tra costi per l’acquisto dei diritti tv (+456 milioni) e costi del personale (+38 milioni) hanno riportato il segno negativo nei conti dopo i quasi 100 milioni di utili del 2018. In particolare, una crescita dei costi trainata dalle nuove aste per i diritti della Champions League e della Serie A per il triennio 2018/21, che hanno portato i costi dagli 1,43 miliardi di euro del 2018 ai quasi 1,9 miliardi di euro del 2019.

Il risultato operativo è stato così negativo per quasi 74 milioni di euro, mentre la perdita è stata pari a 41 milioni di euro. Il tutto nonostante il numero di abbonati abbia raggiunto quota 5,195 milioni rispetto ai 4,855 milioni del 2018, che hanno spinto i ricavi: gli abbonamenti residenziali (pari a 4,53 milioni) portano in cassa 2,611 miliardi di euro (+7,1%), mentre dalla pubblicità arrivano 261,57 milioni di euro (+6,7%), 133,5 milioni dalla rivendita di contenuti, 76,8 milioni da installazione e noleggi, 152,3 milioni dagli altri ricavi e 35,4 milioni dalla pay per view.

Per quanto riguarda invece il personale, al 30 giugno 2019 lavoravano in Sky 3.037 persone (2.773 nel 2018), di cui 2.831 a Milano (2.564 nel 2018), 198 a Roma (201), quattro a Bologna (4) e quattro a Napoli (4). Il personale è formato da 143 dirigenti (130), 560 quadri (474), 1.979 impiegati (1.813) e 355 giornalisti (356).

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here