Atalanta-Valencia biglietti
Alejandro Papu Gomez, attaccante dell'Atalanta, esulta dopo un gol (Foto Andrea Staccioli / Insidefoto)

Quali sono i calciatori che creano più occasioni da gol? Il CIES Football Observatory ha messo in evidenza questo aspetto in relazione ai calciatori che militano nei cinque maggiori campionati europei. L’analisi è stata realizzata sulla base di tre diversi periodi: l’ultimo anno, gli ultimi tre anni e gli ultimi cinque anni.

Lionel Messi guida questa speciale classifica sia per quanto riguarda gli ultimi cinque anni, con quasi 50 occasioni da gol create in più rispetto al secondo, sia se viene preso in considerazione solamente l’ultimo triennio.

Secondo i dati di OptaPro, considerando gli ultimi cinque anni Lionel Messi ha creato un’occasione da rete ogni 90 minuti. In seconda e terza posizione per quanto riguarda l’ultimo quinquennio troviamo Ángel Di María e Kevin de Bruyne. Thomas Müller e nuovamente Kevin de Bruyne occupano gli altri due gradini del podio per occasioni da gol create negli ultimi tre anni.

Ángel Di María è l’assistman per eccellenza della stagione in corso. L’esterno argentino del Paris Saint Germain ha creato 32 occasioni da rete, una ogni 82 minuti. Al secondo posto Thomas Müller, che ha creato 31 palle gol, con una frequenza migliore dell’argentino, una ogni 73 minuti. Lionel Messi occupa l’ultimo gradino del podio con 29 occasioni create, una ogni 87 minuti giocati, dato in miglioramento se confrontato con quello degli ultimi 5 anni.

Occasioni da gol create

Per quanto riguarda i protagonisti della Serie A, se analizziamo l’ultimo anno, bisogna evidenziare come l’Atalanta abbia piazzato ben tre giocatori nei primi 20 per occasioni create, dato che si traduce nelle 70 reti messe a segno dai bergamaschi.

Il Papu Gomez è primo nel nostro campionato, con 81 palle gol offerte ai compagni. Il capitano della Dea guida la classifica dei soli giocatori di Serie A per tutti e tre i periodi presi in considerazione: un anno, tre anni e cinque anni.

Sul periodo più lungo, al secondo posto troviamo Mkhitaryan della Roma – in giallorosso da questa stagione – con 62 occasioni create, mentre il podio è chiuso da Lorenzo Insigne, con lo stesso dato del calciatore armeno, ma con una frequenza inferiore.

Sugli ultimi tre anni, invece, la seconda piazza alle spalle di Gomez è conquistata da Dries Mertens, che ha creato 43 occasioni da rete, mentre Luis Alberto segue a ruota con 40 chance, una ogni 172 minuti di gioco.

Uno sguardo all’ultimo periodo considerato – un anno – ci permette di notare come Luis Alberto scavalchi Mertens per portarsi al secondo posto in classifica (17 occasioni, una ogni 167 minuti), mentre la terza piazza spetta all’atalantino Josip Ilicic (16, una ogni 150 minuti).

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO