programma Serie C Sportitalia
(Foto: Cesare Purini / Insidefoto)

Evitare per 30 giorni manifestazioni, anche quelle sportive, che comportino l’affollamento di persone e il non rispetto della distanza di sicurezza di almeno un metro.

E’ questa, secondo quanto riferito dall’ANSA, una delle proposte del Comitato tecnico scientifico voluto dal premier Giuseppe Conte, che potrebbero integrare il Dpcm del primo marzo e che sarebbero da adottare in tutto il Paese.

Nel frattempo, verso le 21 è iniziata a Palazzo Chigi la riunione con i capigruppo di maggioranza e opposizione presieduta dal Presidente del consiglio Giuseppe Conte.

All’ordine del giorno le nuove misure sul Coronavirus.

Sono presenti anche i ministri Roberto Speranza, Luigi Di Maio, Federico D’Incà, Alfonso Bonafede, Teresa Bellanova, Dario Franceschini e il sottosegretario alla presidenza del consiglio Riccardo Fraccaro.

Una delle norme riguarda quindi evitare manifestazioni, anche quelle sportive, che comportino l’affollamento di persone: in pratica si tratta di ‘sterilizzare’ lo sport, calcio compreso, con il concreto scenario delle partite a porte chiuse. Una raccomandazione che, secondo quanto si aspettano i presidenti dei club, dovrebbe così tradursi solo nelle gare a porte chiuse.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here