multa Manchester City FIFA
Manchester City, Etihad Stadium (Photo by Matthew Lewis/Getty Images)

Il Manchester City ha presentato ufficialmente ricorso al CAS in merito alla sentenza dell’organo di controllo della UEFA dello scorso 14 febbraio che ha sanzionato il club di proprietà qatariota per la violazione del Fair Play Finanziario escludendolo dalle competizioni europee per le prossime due stagioni.

Il ricorso era già stato annunciato dal club immediatamente dopo la comunicazione della sanzione da parte dell’UEFA. Il club, definitosi deluso ma non sorpreso dall’annuncio da parte della Camera Giudicante UEFA, aveva rilasciato un comunicato nel quale sosteneva che avrebbe perseguito un giudizio imparziale il più rapidamente possibile e quindi, in primo luogo, avrebbe avviato il procedimento con il Tribunale Arbitrale per lo Sport il prima possibile.

Oggi il Tas ha rilasciato un rilasciato un comunicato in cui si legge: “Il Tribunale Arbitrale dello Sport ha ha registrato un ricorso presentato dal Manchester City contro l’Unione delle federazioni calcistiche europee (UEFA)”.

“L’appello è diretto contro la decisione della Camera giudicante dell’organo di controllo della UEFA (CFCB) del 14 febbraio 2020 in cui si riteneva che il Manchester City abbia violato il regolamento UEFA per le licenze dei club e il fair play finanziario, sanzionando il club con l’esclusione dalle competizioni UEFA per le quali si qualificasse per le prossime due stagioni e condannandolo a pagare un’ammenda di 30 milioni di euro”.

“In generale, le procedure arbitrali di ricorso in appello comportano uno scambio di comunicazioni scritte tra le parti durante la convocazione di un gruppo di arbitri, che porta poi, tra le altre cose, allo svolgimento di un’audizione. A seguito dell’udienza, il gruppo di esperti delibera e quindi emette la sua decisione. Non è possibile indicare in questo momento quando verrà rilasciata la decisione finale su questo ricorso”.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO