(Photo credit should read OLI SCARFF/AFP/Getty Images)

Non c’è pace per il Manchester City. Il club di proprietà degli emirati è sempre più nell’occhio del ciclone dopo la vicenda delle scorse settimane. E non solo la UEFA si accanisce sui citizens ma anche i club inglesi. La storia di quanto sta accadendo in Premier è emblematica: i club della Premier League sollecitano una punizione interna per la squadra di Guardiola, squalificata per due stagioni in Europa per violazione del fair play finanziario, sentenza contro la quale il club inglese ha inoltrato ricorso al Cas.

Come riportato da la Gazzetta dello Sport, è stato il sito The Athletic , che ha curato un’inchiesta sul tema, a svelare le intenzioni dei club della Premier. La tesi di fondo è che il mancato rispetto delle norme ha condizionato anche il torneo nazionale, contribuendo in modo determinante a un rialzo generale dei prezzi nel calciomercato d’Oltremanica.

La sanzione, da quanto sarebbe trapelato, riguarderebbe la revoca dei titoli conquistati tra il 2012 e il 2016. Nel periodo “incriminato”, il City vinse la Premier 2013-2014 e due edizioni della Coppa di Lega, 2013-2014 e 2015-2016. La retrocessione viene invece considerata una pena eccessiva.

Il Manchester City, impegnato domani in casa del Real nell’andata degli ottavi di Champions, si è difeso con una lunga intervista – rilasciata alla tv di casa – dell’ amministratore delegato Ferran Soriano. Il dirigente ha ribadito l’innocenza del club, sottolineando la totale collaborazione all’inchiesta, con la consegna di un’imponente documentazione.

Soriano ha parlato di sentenza “politica” e di fuga di notizie durante la fase processuale. Il City si augura che la sentenza definitiva arrivi prima dell’estate. L’eventuale conferma della squalifica inciderà sulla classifica finale, con inevitabili riflessi sulle qualificazioni in Champions e in Europa League. In teoria, per andare in Europa potrebbe bastare anche l’ottavo posto.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO