multa Manchester City FIFA
Manchester City, Etihad Stadium (Photo by Matthew Lewis/Getty Images)

Il Manchester City potrebbe affrontare ulteriori indagini da parte degli organi di controllo della UEFA sul livello delle sponsorizzazioni di Abu Dhabi, che i Citizens hanno dichiarato dal 2016 in avanti. Indagini che sarebbero portate avanti alla luce della constatazione secondo cui il club inglese ha sopravvalutando le entrate delle sue sponsorizzazioni nei suoi conti tra il 2012 e il 2016 (qui la storia completa che ha portato alla sanzione UEFA).

Lo scrive il “Guardian”, spiegando che l’attività investigativa potrebbe ora focalizzarsi sulla suggestione secondo la quale la partnership da 67,5 milioni di sterline annui con Etihad non fosse interamente sovvenzionata dalla compagnia aerea.

In particolare, il riferimento è ad alcune mail – svelate da Football Leaks – inviate dal Chief Financial Officer del City, Jorge Chumillas, che sembrano suggerire che la sponsorizzazione di Etihad sia stata in realtà finanziata da ADUG.

ADUG (Abu Dhabi United Group) è una società di investimento di proprietà dello Sceicco Mansour bin Zayed Al Nahyan, la quale controlla il “City Football Group”, la holding di cui fa parte lo stesso Manchester City.

A tal proposito, sia il Manchester City che Etihad hanno negato che la sponsorizzazione sia sovvenzionata dall’Abu Dhabi United Group. In particolare, la compagnia aerea ha dichiarato in una nota: «Gli obblighi finanziari della compagnia aerea, associati alla partnership del club e del più ampio City Football Group, sono sempre stati e rimangono di sola responsabilità di Etihad Airways».

Come se ciò non bastasse, resta inoltre da capire se le sponsorizzazioni provenienti da Abu Dhabi siano tecnicamente “correlate” a Mansour, proprietario del club. Le sponsorizzazioni cosiddette “correlate” vengono infatti esaminate per determinare se abbiano un valore di mercato reale o se nascondano semplicemente il tentativo del proprietario di iniettare denaro in un club con il pretesto di un accordo commerciale.

Per questo motivo ora l’attività della Camera Investigativa potrebbe tornare sugli accordi del City con Etihad e altri sponsor che si presume possano essere collegati a Mansour. Una volta pubblicate le motivazioni dettagliate della sentenza della scorsa settimana sarà possibile avere un quadro più chiaro della situazione.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here