Spinelli cessione Livorno
Il Presidente del Livorno Aldo Spinelli (Foto: Luca Pagliaricci)

Dopo 21 anni si chiude l’avventura di Aldo Spinelli alla guida del Livorno. Lo storico proprietario del club amaranto, con l’aiuto del sindaco della città, ha ceduto la società a un imprenditore olandese.

Ieri in tarda mattinata negli uffici di Genova il proprietario del Livorno ha incontrato Majd Yousif presidente e CEO della Sharengo Free Mobility, società olandese che produce minicar elettriche prodotte dalla Xindayang Corporation che fa capo a Geely Motor, gruppo cinese proprietario del marchio Volvo.

Yousif e Spinelli hanno trovato l’accordo per la cessione del 100 per 100 della società amaranto e nei prossimi giorni gli avvocati espleteranno tutte le procedure legali che porteranno alla formalizzazione dell’accordo.

Il regista della operazione è stato il sindaco di Livorno, Luca Salvetti: “È con grande soddisfazione – ha commentato Salvetti – che ho assistito alla conclusione dell’accordo che salvaguarda prima di ogni altra cosa il futuro del titolo sportivo di una squadra che è patrimonio della città di Livorno”.

Si chiude perciò un’era storica nella quale il Livorno di Spinelli è stato protagonista per diversi campionati nella massima serie del nostro campionato, raggiungendo anche una storica qualificazione alla Coppa Uefa nella stagione 2006-2007.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO