Udinese esports
Esultanza dei giocatori dell'Udinese (Photo Image Sport / Insidefoto)

Il mondo del calcio ha ormai compreso appieno le potezialità del settore degli esports, ambito che può generare nuovi ricavi grazie ai tantissimi appassionati che si sfidano quotidianamente anche tra amici (si stima che siano oltre 400 milioni i giovani fruitori, con un età media intorno ai 25 anni). Anche l’Udinese ha così deciso di scendere in campo e di comentarsi in questa attività ed è pronta a creare il proprio Team eSports, oltre a organizzare un torneo presso la Dacia Arena per selezionare due e-gamers da “ingaggiare”.

Il torneo si terrà nell’auditorium dello stadio l’11 e12 febbraio 2020. Gli e-gamers si sfideranno a colpi di joystick sulla piattaforma Sony Ps4, scendendo sui campi digitali dei due publisher più importanti. Unico vincolo richiesto per la partecipazione, sarà quello di avere almeno 16 anni.

Il Torneo sarà anche l’occasione per presentare ufficialmente il nuovo progetto bianconero al pubblico e alla stampa con una conferenza che si terrà martedì 11 febbraio alle 16.00 nell’auditorium della Dacia Arena.

Gli eSports sono un fenomeno mondiale in fortissima espansione, in particolare tra i più giovani. Si tratta di un progetto nel quale Udinese Calcio crede molto e che ha l’obiettivo di creare una community e ospitare in futuro eventi eSports alla Dacia Arena.

Le iscrizioni al Torneo saranno aperte fino alle 19.00 di sabato 8 febbraio 2020 ed il programma delle gare verrà divulgato entro le ore 12.00 di lunedì 10 febbraio 2020.

Al seguente link sarà possibile iscriversi al Torneo:

Per tutte le informazioni scrivere a esports@udinesespa.it

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here