business champions league basket
La Segafredo Virtus Bologna celebra la vittoria della FIBA Basketball Champions League (Foto Imago / Insidefoto)

È stata annunciata martedì 21 gennaio la nascita di FIBA ClubCo, il nuovo soggetto nato dalla partnership strategica tra la Federazione Internazionale del Basket e GCBH LP, una property americana sostenuta da un gruppo di investitori con esperienza nel mondo dello sport e dei media.

In questo modo FIBA non solo conferma il proprio forte investimento nella Basketball Champions League, la competizione per club con in palio 1 milione di euro per la vincitrice e di cui la Virtus Bologna è campione in carica, ma anzi rilancia garantendo alla BCL un futuro di crescita grazie alla sinergia con un partner solido e che porta capitali finanziari rilevanti.

Insieme, GCBH e FIBA collaboreranno con 11 campionati nazionali europei e con l’union delle leghe nazionali di basket (ULEB) per fornire equity funding e un know-how specifico per migliorare ulteriormente la BCL, e sviluppare e commercializzare la competizione a beneficio di fan, giocatori e club.

FIBA ClubCo sarà anche incaricata di rinnovare ulteriormente la Coppa Intercontinentale, evento che si terrà quest’anno dal 7 al 9 febbraio a Tenerife.

L’expertise di GCBH nel mondo dei media, broadcasting, diritti digitali, commercializzazione sportiva, sponsorship e investimenti di crescita, rappresenterà per le leghe nazionali una leva unica per rafforzarsi e mantenere saldi i principi di meritocrazia e inclusione che FIBA e GBCH condividono appieno.

Grande soddisfazione ai vertici di FIBA. Il Segretario Generale Andreas Zagklis ha dichiarato: “Questo accordo lancia un segnale chiaro ai nostri club: il progetto della BCL è di alto livello”.

In tanti hanno commentato la novità rappresentata da questo progetto. Anche il CEO della Basketball Champions League, Patrick Comninos, ha espresso soddisfazione: “Il lancio di FIBA ClubCo testimonia che, sebbene in poco tempo, la BCL ha costruito una significativa credibilità. Questi investitori conoscono il basket molto bene e hanno seguito la Basketball Champions League da vicino.

Il Presidente di FIBA Hamane Niang ha aggiunto: “In seguito alla nostra partnership con NBA in Africa per lanciare la Basketball Africa League, siamo contenti di concludere un altro importante accordo per le nostre competizioni per club, questa volta focalizzandoci su BCL e Coppa Intercontinentale.

Kevin ed io siamo incredibilmente entusiasti delle opportunità di crescita spaventose che ci sono nel basket, lo sport che più sta crescendo al mondo e il secondo più seguito, con circa 1.5 miliardi di fans globali, e siamo molto felici della visione di FIBA riguardo alle competizioni per club a livello internazionale.” – ha aggiunto Brian Bailey, Managing Partner di GCBH – “Condividiamo anche i valori di FIBA di meritocrazia ed inclusione nello sport e supportiamo al 100% il ruolo di FIBA nello sviluppare e promuovere lo sport che amiamo.

Kevin Tsujihara, Managing Partner di GCBH, ha concluso: “La FIBA ClubCo partnership ha l’obiettivo di fissare le fondamenta finanziarie e strategiche affinché il basket per club raggiunga il suo potenziale pieno a livello internazionale. GCBH è felice di sfruttare le proprie risorse e la propria esperienza collettiva nel mondo dei media, dello sport e degli investimenti per supportare Patrick Comninos e il suo team nel posizionare BCL come la competizione per club di eccellenza in Europa.

Un segnale chiaro di FIBA alla pallacanestro europea ed internazionale: la Basketball Champions League è qui per restare, e per rimodellare il basket continentale su principi di inclusione e tendendo la mano alle leghe nazionali.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here