La Nazionale italiana di Floorball (foto: FIUF)

La Nazionale italiana di Floorball (una versione indoor dell’hockey su ghiaccio, giocato però senza pattini né protezioni) si giocherà le qualificazioni ai Mondiali a Poprad in Slovacchia dal 30 gennaio al 2 febbraio 2020 contro Norvegia, Slovacchia ed Ungheria.

Una sfida che, secondo gli addetti ai lavori, si preannuncia non certo semplice, ma gli azzurri daranno il massimo per farcela.

IFF, la federazione internazionale di Floorball, è riconosciuta dal CIOma purtroppo la FIUF, federazione italiana, non è ancora riconosciuta dal CONI.

Anche per questa ragione, a causa della mancanza di fondi, gli atleti azzurri sono costretti ad autofinanziarsi tutte le spese.

Devono quindi, oltre il sudore in campo, versare una quota abbastanza sostanziosa per poter esserci in Slovacchia e lottare per l’Italia.

Il sacrificio economico è chiaramente un ostacolo ed uno dei motivi per cui Italia negli anni è scesa nel ranking mondiale.

Per questo la Federazione ha avviato una campagna per individuare potenziali sponsor/partner in grado di contribuire al budget destinato alla manifestazione iridata.

WFCQ2020_Proposte_di_sponsorizzazione

Non solo è stata lanciata una raccolta fondi online per consentire anche ai singoli di sostenere economicamente la spedizione azzurra.

L’obiettivo è di raccogliere entro la fine di gennaio 2.500 euro. Basta dunque anche una piccola donazione per aiutare la FIUF a centrare l’obiettivo.

PER MAGGIORI INFORMAZIONI E PER CONTIBUIRE CLICCA QUI.

Come verranno utilizzati i fondi

La partecipazione alle qualificazioni ai mondiali comporta un investimento importante. 

Le spese sono tante tra quota d’iscrizioneviaggio in Slovacchia, vitto, alloggio, materiale tecnico ed altro.

Il budget fissato prevede una spesa di oltre 500 Euro a partecipante ed i fondi raccolti verranno utilizzati per evitare una quota integrativa di 100,00 Euro a partecipante.

Chi c’è dietro al progetto

Il progetto è stato ideato da Gianluca Corti, Team Manager della Nazionale Maschile, Leonardi Lanzoni, Coordinatore delle Nazionali Maschili, e Jorgen Olshov, Segretario Generale della FIUF, ed approvato dagli atleti della nazionale.

Il progetto viene gestito in primis dal Segretario Generale, Jorgen Olshov.

Nella campagna di comunicazione viene supportato da esperti del settore a titolo gratuito.

Nella produzione del materiale viene attivamente aiutato dagli atleti stessi.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here