Cagliari logo centenario
Foto: sito ufficiale Cagliari Calcio

Il 2020 segna un traguardo importante in casa Cagliari, protagonista di una prima parte di stagione più che positiva. Si celebra infatti il centenario del club (oltre al 50esimo anniversario allo scudetto) e un momento di questo tipo merita ovviamente di essere celebrato a dovere. Il 7 gennaio 2020 si è aperto ufficialmente il lungo cammino di celebrazione: per l’occasione si avvia una fase di rinnovamento dentro e fuori dal campo.

Il nuovo logo nasce dalla mano di Antonio Marras e vuole rappresentare  il Cagliari in questo anno speciale. Il rosso e il blu, i Quattro Mori stilizzati, il numero degli anni del Cagliari Calcio: elementi caratterizzanti di una storia che affonda solide radici nel proprio vissuto e di una realtà, intesa come Terra, Popolo, Società e Squadra, con lo sguardo proiettato al futuro. Un disegno dal tratto esclusivo e unico, in grado di dare nuova linfa all’excursus dei loghi che negli anni hanno impreziosito le maglie e le divise del Cagliari.

Un viaggio lungo un secolo, iniziato con gli studenti guidati dal dottor Fichera e proseguito con la primissima partita giocata da una compagine sarda oltre mare, che per la prima volta utilizzò ed esportò il simbolo dei Quattro Mori. La squadra della Sardegna, che unisce la sua gente e lo ha fatto negli anni in giro per il mondo, scrivendo memorabili pagine di questo connubio.

Il logo del Centenario è stato presentato al Salone internazionale della moda di Firenze, insieme alle nuove divise ufficiali disegnate da Antonio Marras e realizzate da Lubiam, azienda italiana leader nel menswear sartoriale d’alta gamma e fashion sponsor dei rossoblù per la storica stagione del centenario, con il brand L.B.M.1911; le calzature sono invece firmate da Gianni Gallucci.

Il connubio instaurato tra il Cagliari Calcio e Antonio Marras nasce in modo quasi naturale: entrambi sono infatti legati al territorio dal forte senso di appartenenza. Uno stilista sardo che ha deciso di mettere a disposizione tutta la sua professionalità e disegnare, con un lavoro durato mesi, il logo e le divise del Club rossoblù.

Il logo del Centenario ha il sapore della sfida. Una terra, un popolo una squadra insieme a soffiare sulle vele di un sogno che ci ha reso e ci renderà ancora più speciali – ha dichiarato il Vice Presidente del Cagliari, Fedele Usai -.  Perché quello che siamo, un popolo, rende ognuno di noi importante e speciale allo stesso tempo. Con tutto il fiato che abbiamo in gola: forza Casteddu!”.