Il primo stadio di calcio al mondo realizzato quasi interamente in legno ha ottenuto i permessi per la pianificazione. L’impianto ospiterà le partite del Forest Green Rovers, club della città di Nailsworth che milita in League Two, la quarta divisione calcistica inglese.

Progettato dallo studio Zaha Hadid Architects, l’Eco Park da 5.000 posti è destinato a essere «lo stadio di calcio più green al mondo», secondo quanto annunciato dal club sul proprio sito internet. Una prima proposta è stata respinta dal Consiglio distrettuale di Stroud nel giugno di quest’anno, prima che nuovi piani fossero approvati dalla maggioranza all’inizio di questo mese.

 

 

Stando a quanto riportato dal “Guardian”, la nuova struttura è descritta come «uno stadio in legno all’avanguardia allo svincolo 13 della M5, con parcheggio e due campi, uno dei quali sarà una superficie di gioco 4G, con accesso per la comunità locale».

In un’intervista video sul sito web del Forest Green Rovers, il presidente del club Dale Vince ha dichiarato: «Ci vorranno ancora diversi anni, penso che ci vorrà un anno di lavoro di progettazione dettagliata. Il caso migliore [per l’apertura dello stadio] è che ci vogliano tre anni se iniziamo domani».

Lo sponsor principale del club, Ecotricity, spiega in dettaglio sul suo sito Web come la proposta iniziale sia stata modificata a seguito del “no” da parte del consiglio. Il Forest Green Rovers vanta già comunque un forte impegno per l’ambiente e la sostenibilità, e nel 2017 è stato ufficialmente riconosciuto come primo club di calcio vegano al mondo.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here