speciale sport 2019 Italia Uno
Cristiano Ronaldo, (Photo Giuliano Marchisciano / Insidefoto)

Appuntamento questa alle ore 23.45 su Italia Uno con “2019: Emozioni di Sport”, lo speciale checelebra l’anno che sta per concludersi in cui vengono ripercorsi i momenti che hanno toccato il cuore, in positivo o in negativo, degli appassionati. Un’occasione da non perdere per rievocare i fatti e personaggi più rilevanti di questo 2019: le imprese più esaltanti, le rivalità eterne, fino ai momenti che hanno più commosso e divertito. Tutto introdotto dalla competenza e dalla professionalità di Giorgia Rossi. 365 giorni da ricordare, pronti a viverne altrettanti con la stessa passione.

Non mancherà lo spazio dedicato al quinto Scudetto di fila di Allegri con la Juventus e l’addio a fine stagione per fare posto a Maurizio Sarri che, prima di andare al Chelsea, era stato il rivale più pericoloso sulla panchina del Napoli. E soprattutto il derby d’Italia con l’Inter ancora più infuocato dopo la scelta dell’ex bianconero Conte di accettare la proposta nerazzurra.

Grande attenzione anche all’infinita sfida tra Messi e Cristiano Ronaldo. che continuano a frantumare record e a dividere il mondo del calcio su chi sia il migliore tra i due. Per proseguire con il talento degli eterni campioni che va oltre anche la carta d’identità: Quagliarella che vince la classifica marcatori a 36 anni, Buffon che torna protagonista nella sua Juve a 41, Federica Pellegrini che stupisce e trionfa in vasca a 31 anni, Tiger Woods che fa la storia vincendo l’Augusta 22 anni dopo la prima volta e Roger Federer, classe 1981, che continua a incantare.

Si proseguirà poi con le imprese e le vittorie più inaspettate: l’Atalanta da sogno che stupisce tutti, si prende la Champions e si qualifica per gli ottavi di finale e la Lazio che si prende Coppa Italia e Supercoppa Italiana sempre ai danni della Juve. La nuova Italia di Mancini, giovane e bella, o ancora la Nazionale Femminile che ha catturato tutti con il suo Mondiale. La stella, sempre più splendente, di Leclerc e quella ancora un po’ più piccola di Mick Schumacher. Fognini e i “suoi fratelli” per una nuova era del tennis azzurro, Milano-Cortina che rilancia tutta l’Italia dello sport e poi Eliud Kipchoge che, correndo la maratona in meno di due ore, ha fissato un nuovo incredibile limite per tutti.

Al centro dello speciale anche il lato oscuro dello sport che si intreccia con la vita. Tutta l’emozione, il dolore, la tenacia e la voglia di vivere di due esempi: Sinisa Mihajlovic e Manuel Bortuzzo. Non mancheranno anche gli addi più rumorosi: Icardi che lascia l’Inter, Hamsik il Napoli e Totti che saluta definitivamente la sua Roma così come De Rossi, che sceglie l’emozione del Boca Juniors. Per finire con Francesca Piccinini che dopo aver vinto tutto dice basta con la pallavolo.

 

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO