La Juventus si prepara ad investire sugli eSports. Il club bianconero, dopo l’accordo in esclusiva con Konami per eFootball PES 2020, porterà nel JVillage quella che viene già considerata “la più grande arena italiana dedicata agli eSport”.

L’annuncio è arrivato da parte di WeArena, che in un comunicato ha spiegato: “Ad aprile WeArena, in partnership con Juventus FC, approderà al JVillage, complesso immobiliare/sportivo contiguo allo Juventus Stadium, in una struttura che, oltre a portare una serie di esperienze innovative, diventerà la più grande arena italiana dedicata agli esport”.

La conferma è arrivata anche da Carlo Brocca, partnership sales manager della Juventus, incontrato a margine dell’Huddle di Mindshare da Brand News. «Sarà un grande spazio completamente dedicato all’intrattenimento all’interno del nostro JVillage, contiguo allo stadio. All’interno ci saranno tecnologie, come simulatori professionali, e un calendario di eventi definito insieme a WeArena. Si tratta di un ulteriore passo che contribuisce alla trasformazione di Juventus in un entertainment brand».

Il club bianconero sarebbe inoltro pronto a lanciare anche una squadra bianconera per la il campionato ePes League, in attesa di capire se prenderà parte o meno alla eSerie A, il campionato virtuale ufficiale che sarà lanciato nelle prossime settimane dalla Lega italiana.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here