Atalanta accademia settore giovanile
Esultanza dei giocatori dell'Atalanta (Foto Andrea Staccioli / Insidefoto)

Atalanta Dinamo Zagabria spettatori – Ultima partita dell’Atalanta a Milano, almeno per quanto riguarda la fase a gironi della UEFA Champions League. E per il terzo match – che può ancora regalare speranze di qualificazione – è previsto un vero e proprio esodo da Bergamo a San Siro.

La Dinamo Zagabria – scrive “La Gazzetta dello Sport” – non ha e non può avere lo stesso fascino del Manchester City: questa volta, la faccenda è diversa. Il mondo atalantino sarà in prima fila perché crede ancora in un’impresa difficile ma non impossibile e perché vuole vendicare lo smacco del 4-0 che ha segnato l’esordio della Dea nella massima competizione europea per club.

Dunque, l’Atalanta potrà contare sul proprio pubblico. Contro lo Shakhtar Donetsk gli spettatori sono stati 26mila, contro il Manchester City addirittura 32mila. E anche domani, contro la Dinamo, i numeri saranno interessanti: non si arriverà a quota City, anche perché in quell’occasione pesavano pure gli spettatori neutrali, ma la risposta sarà superiore a quella del match d’esordio a Milano.

Gli abbonati sono 16.405, i biglietti venduti 7.265, senza contare il settore ospiti, che sarà pieno e dovrebbe contenere circa tremila persone: siamo già verso quota 27mila, con le poltroncine arancio che sono andate sold out, assieme al primo anello arancio, al primo anello blu e al primo anello verde.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here