110 anni Giana Erminio
credit foto: @Sandro Niboli

110 anni Giana Erminio. L’anniversario di un club storico è sempre un evento importante, che merita di essere festeggiato a dovere. E l‘A.S. Giana Erminio, che milita in Serie C, ha deciso di farlo con un evento programmato nella serata di ieri a Gorgonzola, alle porte di Milano.

Non sono mancati i momenti degni di nota, Dal ricordo dell’alpino Erminio Giana, deceduto da eroe durante la Prima Guerra Mondiale, alle parole dell’87enne Carlo Volpi, che nella Giana Erminio ha esordito a soli 13 anni, passando per Oreste Bamonte, presidentissimo dal lontano 1985, Cesare Albé, in panchina da oltre 25 anni, e Tommaso Augello, che proprio la scorsa settimana ha esordito in serie A con la maglia della Sampdoria, primo giocatore a riuscirci dopo essere sbocciato a Gorgonzola.

Le emozioni vissute ieri dai partecipanti che non hanno voluto mancare al Cinema Teatro Argentia, sono state quindi fortissime. Presenti l’intera rosa attuale e tanti ex giocatori, che hanno voluto rendere omaggio a un libro scritto per l’occasione, “Giana Erminio, la favola in bianco azzurro”, a cura di Stefano Spinelli.

Le parole più toccanti quelle di mister Albè: “Nonostante tutti i miei limiti, grazie al gruppo sono diventato una persona migliore”. Un maestro di vita, non solo di calcio.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here