(Photo by Aitor Alcalde/Getty Images)

Il presidente della Liga Santander, Javier Tebas, si è scusato con il rappresentante del Barcellona all’interno del massimo campionato spagnolo, Óscar Grau, per non aver discusso la richiesta di rinviare il Clasico durante l’Assemblea che si è tenuta questo lunedì.

Come riportato da Isaac Fouto in “El Partidazo de COPE” e Radio Marca, Tebas si è scusato per la forma, ma non per la sostanza della questione. Il Barcellona, ​​nel frattempo, si è detto molto scontento del modo in cui ha operato la Liga.

Óscar Grau non ha gradito il rinvio del Clasico senza aver informato prima le parti interessate. Una critica alla quale Tebas ha risposto spiegando che il problema del rinvio fosse maggiore e che non si dovesse guardare solamente al proprio orto.

L’immagine della Liga, secondo Tebas, viene prima di quelle di Barcellona e Real Madrid, ha affermato Isaac Fouto. La risposta di Óscar Grau, CEO del Barcellona, ​​è stata: «Il 18 dicembre potrebbe essere peggio del 26 ottobre». Il direttore esecutivo del club catalano crede che si sia creata una maggiore aspettativa sulla partita che Barcellona e Real Madrid avrebbero dovuto giocare sabato 26 ottobre al Camp Nou.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO ABBONAMENTO 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here