(foto Mediapro.tv)

La riserva su Mediapro sarà sciolta nell’assemblea della Lega Serie A che sarà convocata il prossimo 7 ottobre. Secondo quanto riportato dall’ANSA, il consiglio di Lega, che si è riunito nella giornata di ieri, ha proseguito le valutazioni della proposta di Mediapro.

Tuttavia, la dead line – inizialmente fissata il 30 settembre – è stata rinviata per valutare più attentamente l’offerta di circa 1,3 miliardi di euro l’anno per i diritti tv del triennio 2021/2024 e la partnership tecnica per la realizzazione del tanto dibattuto canale di Lega.

Nei prossimi giorni, infatti, arriveranno a Milano i vertici del gruppo audiovisivo spagnolo per definire gli ultimi dettagli con i dirigenti della Lega Serie A. Un incontro successivo alla visita del presidente della Lega Serie A Gaetano Miccichè e dell’amministratore delegato Luigi De Siervo, che la scorsa settimana sono volati a Barcellona.

SEGUI LIVE 3 PARTITE DI SERIE A TIM A GIORNATA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO MESE GRATIS ENTRO IL 6/10/2019

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here