(Photo by Mark Thompson/Getty Images)

Manchester United contratto Adidas – Il Manchester United potrebbe vedere ridursi una consistente fetta dei ricavi dalla sponsorizzazione con Adidas, qualora non riuscisse a qualificarsi per la fase a gironi della UEFA Champions League in questa stagione, secondo quanto riportato dal Manchester Evening News (MEN).

Secondo il quotidiano di Manchester, nel contratto tra lo United e il brand tedesco ci sarebbe una clausola che afferma che qualora il club non fosse riuscito a garantire un posto nell’elite del calcio europeo per due stagioni consecutive, Adidas avrebbe potuto versare il 30% in meno rispetto alla quota pattuita.

L’accordo tra United e Adidas è stato firmato nel 2015 e porta 75 milioni a stagione nelle casse societarie. Una riduzione del 30% porterebbe la cifra a 55,2 milioni di sterline. Sebbene rimanga ancora un importo considerevole, la somma farebbe scendere lo United dietro ad Arsenal, Manchester City e Chelsea in termini di entrate annuali derivanti dal loro sponsor tecnico.

Oltre alla questione legata alle entrate derivanti dalla sponsorizzazione, ci sono da considerare anche i ricavi dalle competizioni europee. In questo senso, la partecipazione alla UEFA Champions League gioca un ruolo chiave, soprattutto considerando la differenza di ricavi rispetto alla partecipazione all’Europa League.

GUARDA MILAN-INTER IN DIRETTA ESCLUSIVA SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO MESE GRATIS ENTRO IL 6/10/2019

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here