Il presidente dell'Inter, Steven Zhang (foto: ufficio stampa Inter)
Il presidente dell'Inter, Steven Zhang (foto: ufficio stampa Inter)

Il presidente dell’Inter Steven Zhang è stato eletto nell’Executive Board dell’Eca (l’associazione dei club europei), e sarà il primo rappresentate cinese tra i 24 membri dell’Executive Board dell’ECA. Come riporta la Gazzetta dello Sport, si è infatti da poco conclusa la votazione a Ginevra.

Il 27enne figlio di Zhang Jindong, numero 1 di Suning, entra così a far parte dell’organo direttivo per i prossimi quattro anni, sostituendo di fatto Ivan Gazidis, a.d. del Milan che ha lasciato la carica in seguito all’esclusione dei rossoneri dalle coppe ma che manterrà altri ruoli all’interno dell’associazione.

Oltre al presidente Andrea Agnelli, ci sono altri quattro dirigenti che occupano il ruolo di vicepresidenti dell’Eca:

  • Pedro López Jiménez (vicepresidente del Real Madrid e dell’Eca)
  • Edwin van der Sar (ceo dell’Ajax e vicepresidente Eca)
  • Dariusz Mioduski (patron del Legia Varsavia e vicepresidente Eca)
  • Aki Riihilahti (ceo dell’HJK Helsinki e vicepresidente Eca)

L’Executive Board dell’Eca è completato da altri dirigenti. Oltre al già citato Zhang, tra i più noti ritroviamo Ed Woodward (vicepresidente Manchester United), Josep Maria Bartomeu (presidente del Barcellona), e Nasser Al-Khelaifi (presidente e ceo PSG).

SEGUI LIVE IL DERBY DI MILANO SU DAZN. ATTIVA SUBITO IL TUO MESE GRATIS ENTRO IL 6/10/2019

1 COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here