Tom Brady (Photo by Kevin C. Cox/Getty Images)

A 42 anni Tom Brady, quarter back dei New England Patriots e leggenda vivente del football americano, ha deciso che non è ancora arrivato il momento di smettere di giocare, Così, complice l’offerta di rinnovo del suo attuale team, ha firmato un prolungamento di contratto per altri due anni, fino al 2021. Lo fanno sapere fonti molti vicine alla dirigenza dei Patriots.

In virtù del nuovo accordo, Brady guadagnerà 70 milioni di dollari (circa 63 milioni di euro): 8 come bonus per la firma (che si aggiungeranno ai 15 milioni che guadagnerà nel 2019), 30 per il 2020 e 32 per il 2021. Un contratto che potrebbe essere rivisto nel corso degli anni, considerando anche l’età di Brady. Il quale ha detto di aver concentrato il lavoro in questa offseason sul diventare fisicamente più forte per sopportare colpi senza perdere fluidità nel suo movimento di lancio.

Con la casacca numero 12 dei Patriots Brady ha vinto per sei volte il Super Bowl (perdendo l’ultimo atto tre volte), venendo eletto in quattro occasioni MPV del Super Bowl e in altre tre occasioni MVP dell’NFL. L’ultimo titolo è arrivato quest’anno con il 13-3 sui Los Angeles Rams. Nonostante la sua età, Brady ha giocato tutte e 16 le partite e ha lanciato 4.355 yard la scorsa stagione, completando il 65,8 percento dei suoi passaggi con 29 passaggi touchdown e 11 intercetti. Brady è al quarto posto di tutti i tempi con 70.514 yard lanciate, anche se quasi sicuramente passerà Brett Favre (71.838) e Peyton Manning (71.940) in questa stagione. Il quarterback di New Orleans Saints Drew Brees, 40 anni, ha 74.437 yard di carriera e aumenterà il suo totale in questa stagione.

CON DAZN SEGUI L’NFL IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND.  ATTIVA SUBITO IL TUO MESE GRATIS

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here