Silvio Berlusconi (Foto Samantha Zucchi Insidefoto)
Silvio Berlusconi (Foto Samantha Zucchi Insidefoto)

E’ un no fermo e deciso quello di Silvio Berlusconi sull’ipotesi di abbattere San Siro, come previsto dal progetto di fattibilità tecnico economica presentato da Inter e Milan al Comune di Milano nei giorni scorsi.

«Sono assolutamente contrario, è una cosa senza senso», ha sottolineato l’ex presidente del Milan, a margine del lancio della partnership tra Monza e Philipp Plein, che sarà fashion partner del club brianzolo. «San Siro può essere utilizzato per altre manifestazioni, è nel cuore di tutti i milanesi, milanisti e interisti, che hanno a cuore il calcio. E’ una cosa assurda solo pensarlo», ha aggiunto ancora Berlusconi.

Come ormai noto, Milan e Inter hanno presentato il progetto per la realizzazione di un nuovo stadio nell’area di San Siro. Progetto che prevede la realizzazione di un impianto da 60.000 posti circa e di un distretto multifunzionale – da far sorgere nell’area del “Meazza” – dedicato allo sport, all’intrattenimento, allo shopping e al divertimento, che rappresenti un luogo di aggregazione in grado di accogliere cittadini, tifosi e turisti 365 giorni all’anno, dando occupazione a oltre 3.500 persone.

SEGUI LA FINALE DI COPPA D’AFRICA SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here