Logo Premier League (Photo by Dave Thompson/Getty Images)

Premier League scontri diretti – Ci sarà una novità importante in Premier League a partire dalla prossima stagione. Infatti, qualora due o più squadre dovessero terminare il campionato a pari punti, per stabilire l’ordine di arrivo si utilizzerebbe il criterio degli “scontri diretti”.

Nelle stagioni precedenti, i club coinvolti in situazioni di questo tipo, con la stessa differenza reti e lo stesso numero di gol segnati, avrebbero dovuto affrontare uno spareggio. Ora questa possibilità risulterà sempre meno verosimile.

Nel 2019/20 la squadra che avrà collezionato il maggior numero di punti negli scontri diretti sarà posizionata automaticamente davanti in classifica. Nell’ordine – dopo i punti conquistati –, verranno tenuti poi in considerazione la differenza reti e il numero di reti segnate.

Qualora le squadre risultassero ancora a pari, quella che avrà segnato più gol in trasferta negli scontri diretti guadagnerà la posizione più alta. Solo se i club dovessero trovarsi ancora in parità, sarà organizzato un playoff, su campo neutro, con format, tempi e luogo stabiliti dal Consiglio della Premier League.

SEGUI LA FINALE DI COPPA D’AFRICA SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here