Liga resta su FIFA
(Photo by Brian Ach/Getty Images for LaLiga)

Liga diritti tv UK – La Liga spagnola è alla ricerca di un nuovo partner audiovisivo nel Regno Unito e in Irlanda. Il massimo torneo calcistico spagnolo ha aperto una nuova gara in questi due mercati per il ciclo 2019/2022, dopo che l’alleanza con la piattaforma OTT Eleven Sports non ha portato i frutti desiderati.

I termini economici del contratto sono sconosciuti, anche se quando l’accordo era nelle mani di Sky, la cifra si aggirava attorno ai 20 milioni di euro annui. Come riporta “Palco 23”, il pacchetto dei diritti include tutta La Liga Santander e le sei gare per la promozione in questa categoria. Inoltre, si è deciso di preparare pacchetti diversi a causa della «crescente preferenza per la fruizione dei contenuti attraverso nuove tecnologie».

In questo modo, gli operatori possono puntare sull’avere o meno l’esclusiva per la pay tv e persino condividere con un operatore in chiaro la trasmissione di un incontro a giornata. Questa potenziale distribuzione consentirebbe di replicare lo schema attuale, laddove Eleven continua a includere il calcio spagnolo nel suo abbonamento, mentre l’emittente in chiaro ITV e il canale pay Premier Sports offrono un incontro a giornata.

L’obiettivo della competizione è che il partner per quanto riguarda la pay tv abbia le migliori partite a disposizione. Per questo, l’offerente per le gare in chiaro potrà trasmettere solo venti match in cui partecipa una delle cinque migliori squadre per coefficiente Uefa. Sono Real Madrid, Barcellona, ​​Atlético Madrid, Siviglia e Valencia.

SEGUI LE AMICHEVOLI ESTIVE SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here