West Ham espansione stadio – Il West Ham vuole rendere il suo stadio di Londra l’impianto calcistico più grande della capitale inglese, espandendone la capienza a 62.500 posti. Gli Hammers – scrive il “Times” – non sono stati ancora in grado di utilizzare tutti i 66.000 posti previsti per lo stadio, sin dal loro trasferimento nella nuova casa.

I posti erano originariamente limitati a 57.000, ma lo scorso novembre ne sono stati resi disponibili altri 3.000, per arrivare ai 60.000 attuali. Tuttavia, il club punta ancora ad ampliare la capienza e sta cercando di ottenere il permesso di costruire altri 2.500 posti. In questo modo, lo stadio del West Ham sarebbe il più grande di un club di Londra e il secondo più capiente in Premier League.

Ad aprile, il Tottenham ha finalmente aperto il suo nuovo stadio, in grado di ospitare 62.062 tifosi, mentre l’Emirates – casa dell’Arsenal – vanta 60.600 posti a sedere. Lo Stamford Bridge (Chelsea) è invece molto meno capiente e i suoi posti si fermano a 41.841. L’Old Trafford, storico impianto del Manchester United, è il più grande stadio della Premier League con 76.000 spettatori.

L’obiettivo del West Ham è quello di utilizzare tutti i 66.000 posti interni alla struttura, che hanno iniziato ad utilizzare come stadio per le partite in casa a quattro anni dalla sua apertura per le Olimpiadi del 2012. Il club afferma che un aumento della capacità renderà lo stadio più attraente per un potenziale partner interessato ai “naming rights”.

«È sempre stata nostra intenzione aumentare la capacità», ha detto al “Times” un portavoce del West Ham. «Il club ha avviato il prossimo passo di questo processo, ovvero quello di cercare l’approvazione del progetto per aumentare la capienza a 62.500».

SEGUI LA COPPA D’AFRICA 2019 SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here