addio Benitez Newcastle
Rafa Benitez (Foto PHC/Insidefoto)

Si sta completando il quadro delle panchina per la prossima stagione anche oltre ai nostri confini. È infatti ufficiale l’addio tra Rafa Benitez, vecchia conoscenza anche del calcio italiano dopo le esperienze alla guida di Inter e Napoli, e il Newcastle.

L’accordo in essere tra il tecnico spagnolo è in scadenza tra pochissimi giorni, il prossimo 30 giugno, ma non ci sarà alcun rinnovo.

“È con somma delusione che annunciamo l’addio di Rafa Benitez al Newcastle dopo la fine del suo contratto, il 30 giugno 2019. Abbiamo lavorato duro per prolungare il nostro contratto con Rafa, ma non è stato possibile – e non sarà possibile – arrivare a un accordo con il tecnico e i suoi agenti” – si legge nell’annuncio pubblicato sul sito ufficiale del club britannico.

Nonostante l’epilogo, non sono comunque mancati i ringraziamenti da parte della società all’ormai ex allenatore, alla guida per ben tre anni della squadra.

Nessun annuncio invece in merito al suo possibile successore, ma anche in questo caso le sorprese potrebbero non mancare. “Ora ha inizio un periodo per la ricerca del nuovo allenatore, ringraziamo i nostri tifosi, i giocatori e lo staff per la pazienza che dovranno avere durante questo tempo” – si legge ancora nella nota.

Tra i nomi che sono stati recentemente accostati ai Magpies c’è anche quello di Josè Mourinho. L’ipotesi sarebbe confermata dal Daily Mail, secondo cui il portoghese avrebbe raccontato a un gruppo di amici di ritenere il progetto del club inglese davvero affascinante. Fino a qualche settimana fa si era parlato poi anche di un possibile interesse per Rino Gattuso, che ha ormai concluso la sua esperienza alla guida del Milan.

 

SEGUI LA COPA AMERICA E LA COPPA D’AFRICA SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

 

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here