Boban derby Milan-Inter dirigente
(Photo by Dean Mouhtaropoulos/Getty Images)

Boban Milan – Non c’è ancora l’ufficialità, ma Zvonimir Boban sembrerebbe essere molto vicino al Milan. Lo scrive “La Gazzetta dello Sport”, spiegando che l’ex giocatore croato – che in tempi recenti ha affiancato Infantino alla Fifa – sarebbe stato scelto dal club rossonero per il rilancio della società.

Il Milan ha pensato a lui per la gestione calcistica e politica del club. Obiettivo: rinascere dopo l’addio di Berlusconi e la conseguente gestione Li. Elliott e Maldini vedono in Boban la figura giusta, e l’operazione sarebbe facilitata dall’amicizia tra l’ex capitano rossonero e l’ex centrocampista: i due lavorerebbero in coppia in società.

Negli ultimi tre anni Boban ha partecipato ai capitoli più importanti dell’attività della Fifa. Per esempio, la Var, una svolta che – parole di Infantino – non si sarebbe potuta concretizzare senza l’ex giocatore croato. La candidatura per il Mondiale 2026 è stato un altro momento cruciale: ieri Infantino ha sottolineato una assegnazione senza scandali, come non accadeva da tempo. Infine, il Mondiale per club. L’idea è nata proprio sull’asse italo-croato.

E a proposito di Paolo Maldini, il rapporto tra i due, negli anni, se possibile si è addirittura consolidato. Non può esserci dubbio che questo rapporto sia alla base dell’eventuale ritorno al Milan. «Com’ è possibile un Milan senza Maldini?» aveva detto Boban tempo addietro.

Dopo l’addio di Leonardo, Maldini ha subito pensato a Boban: lui si occuperebbe dell’area tecnica, mentre Zvonimir assumerebbe un doppio ruolo, in pratica manager del calcio e leader politico, occupandosi dei rapporti con Lega, Federcalcio, Eca, Uefa e Fifa, con Gazidis che avrà la parte finanziaria e commerciale.

Non sarebbe secondario, nel futuro con il fair play finanziario che aspetta i rossoneri. Mancherebbero poi un paio di tasselli. Il d.s., per il quale si punta su Tare, anche se al Milan sanno che l’opposizione di Lotito sarà strenua, e l’allenatore, con Giampaolo in prima fila dopo i ripetuti contatti degli ultimi giorni.

SEGUI LA COPA AMERICA 2019 SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here