dove vedere Portogallo-Svizzera Tv streaming
Cristiano Ronaldo con la maglia della sua Nazionale (Foto Imago/Insidefoto)

Iniziano domani le semifinali di UEFA Nations League, la nuova manifestazione per Nazionali da cui usciranno anche i nomi di alcune delle qualificate a Euro 2020, la prima edizione del torneo che si svolgerà in formato itinerante. Ad essersi guadagnato l’accesso alle “final four” sono Portogallo, Svizzera, Olanda e Inghilterra.

Il paese ospitante sarà il Portogallo, in due diversi impianti: l’Estádio do Dragão di Oporto e l’Estádio D. Afonso Henriques di Guimarães. Lo spettacolo per i calciofili più accaniti non mancherà di certo.

Dove vedere Portogallo-Svizzera Tv streaming – Come seguire la gara in Tv

Portogallo e Svizzera saranno le due squadre che si sfideranno nella prima semifinale di UEFA Nations League. Fischio d’inizio domani alle ore 20.45. Chi supererà la gara se la vedrà con la vincente di Olanda-Inghilterra.

Il match sarà visibile anche in chiaro: diretta su Italia Uno, dove non mancheranno gli approfondimenti nel post partita.

Chi invece dovesse avere difficoltà a stare davanti al piccolo schermo potrà comunque affidarsi a Mediaset Play, il servzio di streaming proposto dall’azienda con sede a Cologno Monzese che rende i contenuti visibili su PC, smartphone e tablet, oltre che su smart Tv.

Dove vedere Portogallo-Svizzera Tv streaming – Lusitani favoriti ma occhio agli elvetici

Poter giocare in casa potrà rappresentare certamente un vantaggio per il Portogallo, che ora potrà contare anche sul supporto del suo giocatore più importante, Cristiano Ronaldo, che era stato invece assente nelle gare della fase a gironi contro Italia e Polonia.

L’attaccante della Juventus, nonostante il trionfo in campionato, non è riuscito a trionfare in Champions e ora sogna così di potersi rifare con la sua Nazionale con cui ha già vinto gli Europei nel 2016. I lusitani sono comunque una formazione da non sottovalutare: sono infatti l’unica rappresentativa a non avere subito sconfitte nella fase a gironi. Nonostante un attacco al di sotto delle aspettative, sono riusciti a mettersi in evidenza nella competizione come migliore difesa: solo 3 gol subite.

La Svizzera, dal canto sua, è apparsa pericolosa soprattutto in attacco con ben 15 gol segnati.

 

SEGUI IL CALCIO ESTERO SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here