dove vedere Roland Garros 2019 Tv streaming
Rafa Nadal in campo durante il Roland Garros (Foto Panoramic / Insidefoto) I

La stagione calcistica sta ormai entrando nel vivo ed è ormai pronta per esaltarsi con uno degli eventi più attesi ogni anno: il Roland Garros. Il favorito numero uno sarà sicuramente Rafa Nadal, che sta attraversando un ottimo momento di forma come dimostrato dall’ultimo trionfo agli Internazionali BNL d’Italia disputati a Roma. Occhio però anche stelle del calibro di Novak Djokovic e Roger Federer.

A tenere alta la bandiera del nostro Paese in Francia sarà invece Fabio Fognini, si presenta all’Open di Francia col suo best ranking (11) e da unico tennista italiano con un Masters 1000 in bacheca, fresco vincitore a Monte Carlo. Da non dimenticare invece Marco Cecchinato, che giusto un anno fa aveva catalizzato tutte le attenzioni su di sè.

Dove vedere Roland Garros 2019 Tv streaming  – Come seguire l’evento in Tv

Anche quest’anno, per la 20esima volta consecutiva, Eurosport è la casa del Roland Garros e ha predisposto così un palinsesto davvero interessante per chi ama lo sport con la racchetta.

Eurosport ha in serbo più di 250 ore di diretta dai 16 campi in terra battuta più famosi del mondo. Live su Eurosport 1 (canale 210 di Sky) i match di cartello, su Eurosport 2 (canale 211 di Sky) una regia dedicata alle partite degli italiani e su Eurosport Player (disponibile anche su TIMVISION) tutti i campi concomitanti per non perdersi nemmeno uno scambio da Bois de Boulogne.

Si parte col tabellone principale del Roland Garros live dalle 11.00 su tutti i canali, verso la finale di domenica 9 giugno.

Dove vedere Roland Garros 2019 Tv streaming – La miglior squadra per raccontare l’evento

In occasione del torneo tennistico più atteso dell’anno Eurosport ha deciso di schierare un team di commentatori davvero all’altezza.

Non mancheranno quindi Jacopo Lo Monaco, Federico Ferrero, Niccolò Trigari, Riccardo Bisti, Dario Puppo e Simone Eterno supportati da Barbara Rossi, Guido Monaco, Fabio Colangelo, Lorenzo Cazzaniga, Paolo Cané, Marco Bucciantini e Diego Nargiso.

Previsto anche un un team di talent internazionali di altissimo livello: le analisi e interviste sono affidate a Barbara Schett e Mats Wilander nella consueta rubrica di Game, Schett and Mats, con la realtà aumentata di The Coach a cura di Patrick Mouratoglou, mentre John McEnroe sarà protagonista di The Commissioner. Da non perdere anche  gli interventi di Marion Bartoli, semifinalista a Parigi nel 2011, e dei due volte finalisti Kim Clijsters e Alex Corretja.

E non è finita qui: da venerdì 6 giugno anche Flavia Pennetta sarà in cabina di commento.

 

SEGUI LE PARTITE DELLA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE