Mister Condò Sacchi Milan 1989
Arrigo Sacchi e Adriano Galliani (Foto Daniele Buffa/Image Sport/Insidefoto)

Mister Condò Sacchi Milan 1989. Il 24 maggio non può essere considerata una giornata come tutte le altre per i tifosi del Milan e ancora meno potrà esserlo quest’anno: proprio domani, infatti ricorre il 30esimo anniversario da una gara che è entrata nella storia, la vittoria della Coppa dei Campioni al Camp Nou di Barcellona contro lo Steaua Bucarest da parte della squadra che allora era guidata da Arrigo Sacchi.

Un vero e proprio trionfo con un punteggio sonante: 4-0. A rendere ancora più emblematico quel successo c’è stato il vero e proprio esodo milanista con ben 80 mila sostenitori rossoneri pronti a conquistare un trofeo che mancava in bacheca ormai da 20 anni. Quella Coppa sarebbe stata solo una dei tanti trionfi della squadra del presidente Berlusconi.

Il giornalista Paolo Condò torna così su Sky con il suo appuntamento  “Mister Condò – Gli allenatori si raccontano” in cui cercherè proprio di rievocare quel momento. Un’occasione da non perdere anche per i giovanissimi che hanno avuto la possibilità di conoscere quella squadra solo attraverso i racconti degli adulti.

Diversi gli appuntamento con ”Mister Condò – Sacchi e il Milan del 1989”: domani alle 13 e alle 22.30 su Sky Sport Uno; sabato 25 maggio alle 16.30 e alle 23.15 su Sky Sport Serie A, alle 23.30 su Sky Sport Uno.

Dall’arrivo di Arrigo Sacchi al Milan, al sodalizio con Silvio Berlusconi e Adriano Galliani, dai fenomeni olandesi Gullit, Van Basten e Rijkaard al doppio match di Belgrado contro la Stella Rossa, dopo che il primo era stato sospeso per la nebbia.

Non mancheranno nemmeno il capitano dei capitani, Franco Baresi, l’uomo chiave di quella squadra, Carlo Ancelotti, e i tanti protagonisti di quel Milan soprannominato “La squadra degli Immortali”.

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here