bundesliga live amazon
Il trofeo della Bundesliga (foto Insidefoto.com)

L’assemblea ordinaria della DFL Deutsche Fußball Liga, che riunisce i 36 club della Bundesliga e della Bundesliga 2, respinge le attuali proposte di riforma per le competizioni internazionali per club dal 2024 in poi.

“Il concetto attualmente discusso dall’ECA avrebbe conseguenze inaccettabili per i campionati nazionali in Europa e pertanto non dovrebbe essere attuato in questa forma. Non dobbiamo permettere che i tradizionali campionati nazionali siano danneggiati”, ha detto il CEO della DFL Christian Seifert dopo l’assemblea ordinaria della DFL di oggi.

 

“Siamo convinti che il presidente UEFA Aleksander Ceferin valuti correttamente il valore del campionati nazionali come sede centrale del calcio professionistico europeo e continuerà a moderare ulteriori procedimenti in modo lungimirante. Una possibile riforma delle competizioni europee per club già di grande successo dovrebbe essere soddisfacente per tutti i partecipanti, non solo per pochi”.

Seifert ha proseguito: “In tutte le discussioni, due punti sono di cruciale importanza: il numero di partite nel calendario e, soprattutto, l’accesso alle competizioni internazionali. Le modifiche a questi non devono compromettere la rilevanza e il futuro dei campionati nazionali in Europa. Ciò danneggerebbe in modo sostenibile l’intero calcio europeo e questo non potrà mai essere nell’interesse della UEFA”, ha concluso Seifert.

SEGUI LE PARTITE DELLA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

1 COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here