Cairo Superchampions
Il Presidente del Torino Urbano Cairo (Foto Luca Pagliaricci Insidefoto)

Cairo Superchampions. Il Torino fino a questo momento è stato protagonista di una stagione più che positiva con risultati che vanno al di sopra delle aspettative e che consentono addirittura di pensare a una qualificazione alle Coppe europee, obiettivo che fino a qualche mese fa sembrava praticamente impossibie.

Il campionato sotto forma di “spezzatino”, realtà che si è concretizzata in modo ancora più evidente da questa annata, non sembra soddisfare del tutto le squadre che sono ancora in lotta per conquistare un obiettivo importante.

Proprio per questo Urbano Cairo ci ha tenuto a sottolineare come sarebbe più corretto, ai fini della regolarità dei risultati, fare in modo che alcuni match potessero essere disputati nello stesso orario: “Sarebbe giusto che nelle ultime tre, quattro giornate si possa avere contemporaneità per le squadre che hanno gli stessi obiettivi. Non è molto giusto avere squadre che giocano sapendo già il risultato della competitor – ha detto il patron granata a margine del panel AWords organizzato dalla Lega di A a Roma.

Il massimo dirigente del Torino ha inoltre voluto dire la sua sulla Superchampions, idea che non trova grande accoglimento nemmeno in altri Paesi europei: “È un progetto mal pensato e che va azzerato, perché non può essere tolto il merito conquistato sul campo per l’accesso in Europa: significherebbe cambiare anche la testa della gente, così come sarebbe un grave affronto ai tifosi giocare l’Europa di sabato e domenica al posto dei campionati nazionali – continua -. Squilibrerebbe tutto. Lo voglion”o solo in pochissimi club, non si può cambiare tutto per pochissimi”.

Cairo non sembra quindi avere dubbi e manifesta “totale chiusura” al progetto Uefa ed Eca.

 

SEGUI LE PARTITE DELLA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here