calendario Milan Serie A 2019-2020
Krzysztof Piatek guida l'attacco del Milan (Foto Luca Pagliaricci / Insidefoto)

E’ in programma questa sera la prima semifinale di Coppa Italia da cui uscirà la prima finalista che proverà a sollevare il trofeo nella finale in programma allo Stadio Olimpico di Roma. A sfidarsi a San Siro saranno due formazioni che tengono in modo particolare a questa competizione e già in lotta in campionato per lo stesso obiettivo, il quarto posto: Milan e Lazio. Si parte dallo 0-0 dell’andata disputata a febbraio, risultato che costringerà così le due formazioni a scoprirsi e a fare il massimo per segnare.

Dove vedere Milan-Lazio Coppa Italia – Appuntamento su Raiuno

A dieci giorni dalla sfida in campionato, vinta dal Milan con un rigore nel finale di Kessie, i rossoneri e la Lazio si ritrovano in campo questa sera a San Siro in una gara dove gli errori devono essere ridotti al minimo se si vuole raggiungere l’obiettivo di conquistare la finale di Coppa Italia. Rispetto a quella partita sarà fondamentale anche le polemiche scaturite dopo il gesto di Kessie e Bakayoko di esporre la maglia di Acerbi sotto la Curva.

La sfida sarà trasmessa in diretta esclusiva da Raiuno. Fischio d’inizio alle ore 20.45. La Tv di Stato offrirà come di consueto anche la possibilità di seguire il match anche in streaming grazie a RaiPlay, opzione da prendere in considerazione se non si ha la possibilità di stare davanti al piccolo schermo.


Dove vedere Milan-Lazio Coppa Italia - Formazione rivoluzionata per Gattuso

In campionato la Lazio non vince a San Siro ormai dal 1989 (0-1, autogol di Paolo Maldini), ma in Coppa Italia il bilancio è differente: si contano infatti tre vittorie biancocelesti negli ultimi 15 anni, durante i quali ci sono state appena 5 sfide. In tutte e tre le stagioni, fra l'altro, i biancocelesti sono arrivati in finale. La squadra capitolina si augura quindi che la situazione possa riptersi anche questa sera.

A favore di Gattuso ci sono invece i precedenti con Simone Inzaghi: il tecnico laziale non è ai riuscito a vincere.

A sorpresa, il tecnico rossonero ha intenzione ri modificare gran parte della consueta formazione e ha intenzione di puntare inaspettatamente su un 3-4-3 con la presenza in difesa di Caldara, abituato a giocare con questo schieramento difensivo. Prevista titolarità anche per Gattuso. Gli ospiti invece sono pronti a puntare su un più consolidato 3-5-2.

Queste le formazioni che dovrebbero essere schierate dal primo minuto:

MILAN (3-4-3): Reina; Musacchio, Caldara, Romagnoli; Calabria, Kessie, Bakayoko, Laxalt; Suso, Piatek, Castillejo. Allenatore: Gattuso

LAZIO (3-5-2): Strakosha; Bastos, Luiz Felipe, Acerbi; Romulo, Milinkovic, Leiva, Luis Alberto, Lulic; Correa, Immobile. Allenatore: S.Inzaghi

ARBITRO: Mazzoleni di Bergamo

 

SEGUI LE PARTITE DELLA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE