Quanto guadagna Fognini
Fabio Fognini con il trofeo vinto a Montecarlo (Foto Norbert Scanella / Panoramic / Insidefoto)

Fabio Fognini è nella storia. Il numero 1 del tennis italiano, vincendo il torneo di Montecarlo, è diventato il primo azzurro a trionfare nella finale di un Masters 1000. L’ultimo italiano vittorioso sulla terra rossa monegasca fu Nicola Pietrangeli nel 1968, mentre l’ultimo finalista del torneo era stato l’allenatore di Fognini, Corrado Barazzutti, nel 1977.

Un successo che anche dal lato economico ha visto alzare i guadagni del 31enne di Arma di Taggia, che resta l’italiano ad aver incassato di più in carriera.

 

La vittoria a Montecarlo ha portato anche un assegno da 958mila euro, che ha spinto gli incassi annuali di Fognini oltre le 9 cifre: finora ha infatti conquistato 1,37 milioni di dollari (considerando anche i doppi), pari a circa 1,22 milioni di euro, avvicinandosi già a quanto incassato nell’intera passata stagione (2,088 milioni di dollari, pari a circa 1,85 milioni di euro).

Nell’intera carriera, così, Fognini ha incassato dai premi dei tornei 12,8 milioni di dollari, circa 11,4 milioni di euro, una cifra che lo classifica al 46° posto nella graduatoria storica dei montepremi, guidata da Novak Djokovic con 129 milioni di dollari e Roger Federer a quota 123 milioni di dollari.

Tra gli italiani, Andreas Seppi è 68° con 10,1 milioni di dollari (circa 8,98 milioni di euro), Simone Bolelli 163° con 5 milioni di dollari (4,5 milioni di euro) e Paolo Lorenzi 178° con 4,6 milioni di dollari (4,1 milioni di euro), per restare tra gli azzurri nelle prime 200 posizioni.

SEGUI LO SPORT SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here