dove vedere Arsenal-Manchester United Tv streaming
Paul Pogba, centrocampista del Manchester United (Foto Federico Tardito / Insidefoto)

Il presidente del Barcellona, Josep Maria Bartomeu, ha rivelato un retroscena di mercato legato al passaggio di Paul Pogba dalla Juventus al Manchester United. Parlando ai microfoni di ESPN, Bartomeu ha spiegato che nel 2015 i Blaugrana hanno incontrato la Juventus e l’agente di Pogba, Mino Raiola, raggiungendo un accordo di massima. Tuttavia, nel 2016 lo United ha messo sul piatto 105 milioni per il cartellino del francese, una cifra troppo alta che ha costretto il Barcellona a farsi da parte.

«Quando scelsero di cederlo, ci comunicarono la cifra richiesta, ma noi non potevamo spendere così tanto in quel momento. Così è andato al Manchester United, dove sta facendo molto bene. E’ una delle stelle del calcio mondiale ad ora», ha spiegato il presidente del Barcellona.

Il club blaugrana potrebbe ora riprovare ad avvicinarsi al centrocampista, questa volta sfidando i rivali del Real Madrid che – secondo le indiscrezioni – sarebbero pronti a investire 120 milioni di euro. Lo United però chiede 150 milioni di euro, una cifra importante, soprattutto considerando che il Barça ha già sborsato 75 milioni per De Jong, che arriverà dall’Ajax a luglio.

«Preferisco non parlare dei giocatori di altre squadre. Quello che devo riconoscere è che a Manchester, negli ultimi anni, hanno creato un gruppo molto buono. Sono sicuro che la prossima stagione saranno candidati alla vittoria della Premier League, e quest’anno possono puntare alla Champions League», ha aggiunto Bartomeu.

SEGUI IL CALCIO ESTERO SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE