Sabato 6 aprile è stata la “Giornata internazionale dello sport per lo sviluppo e la pace” e, così come annunciato in occasione della presentazione al Salone d’onore del CONI in dicembre, proprio il 6 aprile è stata pubblicata la nuova piattaforma Sport4Love (www.sport4love.com).

Il progetto, che gode del patrocinio del CONI, è una innovativa web app gratuita dedicata al mondo degli eventi sportivi e dei volontari e si rivolge ad organizzazioni ed appassionati.

Lo scopo del progetto Sport4Love è riconoscere ai volontari, vero motore dello sistema sportivo italiano ed internazionale, il loro ruolo strategico ed il valore che hanno per il sistema, il tutto attraverso la creazione del “passaporto del volontario”, un innovativo strumento ricco di informazioni sulle attività svolte, facilmente condivisibile ed utile sia in ambito sportivo che professionale ed accademico.

Ogni giorno migliaia di persone in Italia dedicano tempo, energie, competenze e passione al sistema sportivo, collaborando in occasione di eventi sportivi, grandi e piccoli, supportando le associazioni sportive a cui sono più legati o nelle quali figli e nipoti svolgono attività sportiva e partecipando alle manifestazioni internazionali.

Ogni Campionato Itliano, Europeo, Mondiale, Olimpiade o altra manifestazione di medie e grandi dimensioni è realizzabile solo ed esclusivamente attraverso un ampio supporto di volontari che donando il loro tempo e la loro competenza rendono sostenibile progetti che in altro modo risulterebbero proibitivi per qualunque Paese.

Ma non è solo il caso dello sport èlite, basti pensare come lo sport di base si regga sulla passione dei volontari in tutto e per tutto e le singole ASD ed organizzazioni riescano a proporre l’attività sportiva solamente grazie a questo tipo di supporto.

Purtroppo il più delle volte al termine delle manifestazioni, specie nel caso di attività internazionali, il rapporto con il volontario va ad esaurirsi e con esso si disperde la legacy di quanto fatto. In questo modo ogni qual volta si vada a proporre un evento si riparte da zero o quasi nella costruzione delle relazioni con quello che sarà lo staff dei volontari.

Da oggi grazie alla piattaforma ideata, tra gli altri, dall’ex calciatore Bernardo Corradi, ogni volontario potrà custodire nel proprio passaporto il valore di quanto fatto sia in termini di esperienza che in ore donate allo sport ed ogni organizzazione avrà uno strumento di confronto e reclutamento rapido, gratuito e facile da utilizzare.

Per il volontario, chiamato lover nella piattaforma, le ore donate acquisiranno poi un valore ulteriore. Infatti, dall’inizio della prossima stagione sportiva, verrà attivato un programma di benefit (sconti, regali ed inviti ad eventi) che sarà legato al numero di attività svolte ed ore certificate presenti sul passaporto.

La nuova piattaforma non si limita a dare uno strumento dal presente verso il futuro ma permette anche di ricostruire quanto fatto nel tempo fino ad oggi, grazie ad un meccanismo di registrazione delle esperienze pregresse con la possibilità di richiederne la certificazione dall’ente ospitante.

Grazie a questo nuovo progetto tutti gli organizzatori di eventi, senza nessun costo, potranno contare su un nuovo strumento per promuovere gli eventi e reperire i volontari necessari per realizzarli al meglio. Attraverso la web app sarà facile identificare i volontari più in linea con quanto ricercato e coinvolgere i collaboratori storici nella piattaforma dando loro un vero riconoscimento per quanto fatto fino ad oggi e per quanto faranno in futuro.

Il valore e la necessità del supporto dei volontari agli eventi si dimostra anche in questi giorni grazie alle campagne che FIGC e UEFA stanno realizzando in previsione del Campionato Europeo U21, che ospiteremo a giugno in Italia, e di EURO 2020.

L’Italia nei prossimi anni sarà vetrina di grandi eventi sportivi come Euro 2020, Cortina 2021, Ryder Cup 2022 e la speranza è che tanti altre manifestazioni, le Olimpiadi Invernali su tutte, possano scegliere il nostro Paese come destinazione futura e non mancheranno le opportunità per gli appassionati di sport di fare esperienze uniche in grandi eventi, arricchendo il proprio bagaglio di esperienze ed il nuovo passaporto.

SEGUI LE PARTITE DELLA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here