Cristiano Ronaldo e Nikola Maksimovic in Napoli-Juventus (Foto Andrea Staccioli / Insidefoto)

“Non credo si possa pensare a un playoff per l’assegnazione dello scudetto, magari si potrà pensare in futuro a un playout per rendere ancora più avvincente la lotta per salvarsi”. Il presidente della Lega Serie A Gaetano Micciché chiude così le porte all’ipotesi dei playoff per lo scudetto nel campionato italiano, in una lunga intervista al Mattino.

“Piuttosto ritengo che l’arrivo di top player sia un fattore chiave per innalzare il livello qualitativo delle nostre squadre, anche se non sempre bisogna guardare solo all’estero. La Juventus ha portato da noi il migliore al mondo, dobbiamo centrare una vittoria importante nelle coppe europee per attrarre altri campioni. Siamo in prossimità dei quarti di finale delle coppe europee e ci arriviamo con due formazioni come Juventus e Napoli che hanno le carte in regola per arrivare fino in fondo”, ha proseguito Micciché.

 

“Come aumentare ricavi e profitti? Non c’è un solo fattore: penso al miglioramento delle infrastrutture esistenti e alla costruzione di nuovi stadi, al coinvolgimento di investitori internazionali attraverso la promozione del nostro calcio sul mercato estero, ad esempio aprendo nuove sedi all’estero, la lotta alla pirateria e alla contraffazione del merchandising, all’ulteriore sviluppo dei diritti televisivi, senza dimenticarci di offrire nuovi servizi per coinvolgere i tifosi”.

“Vedo una fase di rinascita del nostro settore giovanile. Penso ai giovani della squadra di Di Biagio, al quale faccio il mio in bocca al lupo per il prossimo Europeo. L’allenatore della Nazionale maggiore sta inserendo le nuove leve ed ha abbassato sensibilmente l’età della squadra. La Lega Serie A sta facendo la sua parte perché ha concesso a Mancini gli stage formativi, insomma sono ottimista per i nostri giovani anche perché sta pagando la nostra scelta di puntare su un campionato Primavera a Girone unico per alzarne la competitività”, ha concluso Micciché.

SEGUI LE PARTITE DELLA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE