Sampdoria nuovo giocatore esports
Esultanza dei giocatori della Sampdoria (Foto Image Sport / Insidefoto)

Sampdoria trattativa cessione – Si continua a lavorare al cambio di proprietà in casa Sampdoria. La società blucerchiata sarebbe sempre più vicina all’acquisto da parte del Fondo York Management Capital, dopo che il suo creatore Jamie Dinan, che si impegnerà in prima persona, ha impresso un’accelerata probabilmente decisiva alla trattativa.

Come riporta “Primocanale”, l’accordo dovrebbe prevedere l’esborso di 100 milioni di euro, con la firma legata ad alcuni dettagli tecnici legati all’esposizione debitoria e al metodo di pagamento. La due diligence, che comporta un costo di poco inferiore al milione di euro, deve essere portata a termine nei dettagli, ma a grandi linee l’intesa è stata concordata.

Nel frattempo, Massimo Ferrero ha puntato su Mediobanca, che farà da advisor per portare a termine l’accordo con il gruppo rappresentato da Gianluca Vialli. Sempre a Mediobanca si è affidato Ferrero la scorsa estate per gestire l’intervento di un Fondo di investimento nei cinema del presidente, che hanno potuto così evitare di finire all’asta. Una situazione a cui Ferrero deve fare fronte e che, anche grazie alla cessione della Sampdoria, risulterebbe per lui più agevole.

Stando alle indiscrezioni, la nuova proprietà avrebbe l’intenzione di confermare Giampaolo, mentre l’ex presidente Enrico Mantovani ha detto di essere onorato di accettare un eventuale invito di Vialli ad entrare nel CdA della “nuova” Sampdoria, lasciando spazio all’ipotetica esistenza di una sponda genovese a questa operazione. Entro sabato sono attese comunicazioni decisive in merito alla trattativa, fermo restando che per l’ufficializzazione della cessione club bisognerà attendere ancora un po’.

SEGUI LE PARTITE DELLA SERIE A SU DAZN: CLICCA QUI PER ATTIVARE IL SERVIZIO GRATIS PER UN MESE

LASCIA UNA RISPOSTA:

Please enter your comment!
Please enter your name here